Mucosa nasale secca: cause e trattamento

La secchezza delle mucose del naso può inseguire una persona in ogni stagione dell'anno. In inverno, spesso soffriamo a causa di dispositivi di riscaldamento, nel caldo estivo e polvere nell'aria diventano la causa, in primavera si verificano reazioni allergiche acute, e in autunno - l'esacerbazione di vari problemi cronici e l'insorgenza di raffreddori.

In modo che questo stato spiacevole non superi la persona, vale la pena sapere perché si verifica e come può essere affrontato efficacemente nelle primissime fasi.

Cause di naso secco

Il naso secco può essere causato da cause sia fisiologiche che patologiche.

Nella maggior parte dei casi, la mucosa nasale secca, il cui trattamento a volte è molto lungo e difficile, non è una malattia nel senso pieno del termine. Il più delle volte, l'aridità accompagna qualsiasi malattia o è una condizione fisiologica causata da un numero di fattori fisici, chimici o termici.

Le seguenti sono tra le cause più comuni di secchezza:

  • Aria fredda o calda secca. Molto spesso queste sono caratteristiche naturali dell'ambiente, non peculiari per l'uomo, cioè un visitatore che non è adattato a questo clima soffre solitamente di tali condizioni.
  • Lavoro di dispositivi di riscaldamento e sistemi di aria condizionata. Tutti, in un modo o nell'altro, asciugano fortemente l'aria e provocano l'essiccazione delle mucose.
  • Reazioni allergiche Dopo alcuni di loro, la mucosa nasale soffre molto, diventa secca, fragile, facilmente danneggiata e sanguina.
  • Malattie catarrali accompagnate da rinite acuta o prolungata grave. Questo tipo di asciugatura è solitamente accompagnato da sensazioni estremamente spiacevoli e dalla formazione di croste dolorose e irritanti, da starnuti costanti "raffiche".
  • L'uso di droghe. Principalmente provocare spray secchi progettati per ridurre la manifestazione della rinite. Strizzano i vasi sanguigni, rimuovono le secrezioni nasali e le irritazioni, i gonfiori, ma con l'abuso o l'idiosincrasia causano l'essiccazione delle membrane mucose.
  • Reazione agli aerosol (cosmetici o altro), nonché al forte odore di vernice, prodotti chimici, in particolare quelli contenenti cloro.
  • Alta pressione sanguigna
  • L'uso della radioterapia per il trattamento del cancro del rinofaringe e dei tessuti molli, degli occhi e delle orecchie.
  • La diminuzione del livello di ormoni nel corpo associato all'estinzione della funzione sessuale.
  • Irritazione meccanica delle mucose del naso, associata ad essere in un ambiente altamente affumicato, polveroso o riempito con le più piccole particelle di sabbia o pietra al chiuso (ad esempio, in luoghi in cui viene eseguita la lavorazione o la lavorazione della pietra).
  • Sindrome di Sjogren. Questa rara malattia autoimmune è caratterizzata da un'elevata secchezza dei punti di riferimento delle mucose del corpo, compreso il naso.

Le ragioni della comparsa della secchezza sono molte e sono tutte diverse. Per far fronte a questa spiacevole condizione, è necessario conoscere la causa alla radice che l'ha provocata, eliminarla o eliminarla, e quindi adottare misure per trattare, idratare e ammorbidire la mucosa nasale.

Trattamento farmacologico

Spray nasali idratanti

L'uso di droghe dipende da quanto la condizione delle membrane mucose è in esecuzione e se c'è una malattia grave. In quest'ultimo caso, è necessario liberarsene, curare un raffreddore, allergie o lasciare la stanza con aria sporca e secca.

Il modo più semplice per eliminare la secchezza è con l'aiuto di preparati preparati in uno spray a base di acqua di mare purificata, questo

Si noti che le solite gocce nel naso da un raffreddore non sono adatte a questo problema, poiché esse stesse provocano fortemente secchezza e ipersensibilità delle mucose.

Se devi lavorare o essere solo in una situazione di disagio per un lungo periodo, quindi per proteggere la membrana mucosa già danneggiata, devi usare agenti barriera, cioè lubrificazione con oli o grassi utili. Formano un sottile film continuo sulle membrane mucose, che non consente loro di asciugarsi e di essere danneggiati. A tal fine, utilizzare oli di alta qualità - olio di rosa canina, olivello spinoso, eucalipto, molti altri. Questi fondi non sono raccomandati per essere applicati in una forma pura, dal momento che possono asciugare i tessuti stessi. È meglio mescolarli con oli base: pesca, mandorla, albicocca.

Video utile - Come lavare il naso correttamente:

Se nel naso si sono già formate croste dolorose e i tessuti scoppiano e sanguinano, sarà necessario "artiglieria pesante". Balsami Narisan e Vitaon verranno in soccorso. Ammorbidiscono le croste secche e dure, contribuendo alla loro separazione indolore ed esangue.

In presenza di una malattia primaria di natura virale, ad esempio, l'influenza, Interferone, Grippferon e altri della stessa serie saranno efficaci. L'unguento ossolinico viene spesso usato per prevenire la malattia e una pronta guarigione. Anche la preparazione della vitamina Aevit, che lubrifica le mucose per accelerare la guarigione, è eccellente.

Lavaggio nasale e inalazione

Il risciacquo del naso aiuta a idratare rapidamente ed efficacemente la mucosa nasale

Insieme a una varietà di farmaci, i risciacqui nasali e le inalazioni sono molto efficaci contro la secchezza. Se c'è una mucosa nasale secca, il cui trattamento per qualche motivo è impossibile o indesiderabile con le medicine, allora vale la pena ricorrere a un mezzo semplice - il lavaggio. A tal fine, è possibile utilizzare un bollitore speciale o utilizzare qualsiasi recipiente adatto. Il modo più semplice e più utile per lavare con soluzione salina fisiologica è che non danneggia il corpo, poiché ha una composizione simile a quella dei fluidi corporei principali. Il suo contenuto di sale funziona come una disinfezione delicata e un mezzo per accelerare la rigenerazione.

Per il lavaggio, è necessario far scorrere il fluido caldo senza impedimenti in una narice e scorrere liberamente dall'altro. Quindi le membrane mucose vengono liberate da croste, gonfiore, secchezza e passaggio di irritazione.

Ben agisci e lava i brodi delle piante medicinali.

Ottimo rimedio - camomilla farmacia. Il suo decotto sotto forma di calore pulisce delicatamente le mucose, li guarisce e li disinfetta, avvia il processo di rigenerazione accelerata.

L'inalazione funziona altrettanto bene. Il modo più semplice è usare la soluzione di soda. Soda ha la capacità di ammorbidire il guscio e molto rapidamente elimina la forte secchezza e la formazione di croste nel naso.

Ricette popolari

La medicina tradizionale per il naso secco consiglia l'uso del succo di aloe

Se si trova la mucosa nasale secca, il trattamento con i metodi della sua gente può essere molto semplice, ma efficace:

  • Prima di tutto, si consigliano inalazioni con vapore di decotti di erbe medicinali, risciacquo con brodi caldi di preparazioni medicinali, e quindi un'attenta instillazione nelle narici con 2 gocce di olio vegetale pressato a freddo di alta qualità. È necessario gocciolare accuratamente per non entrare nel tratto respiratorio.
  • Un altro ottimo strumento è il succo di aloe. Questa meravigliosa pianta aiuterà a liberarsi della secchezza e curare le mucose che sono doloranti e secche, incrinate e incrostate. Per fare questo, instillare 2 gocce di succo fresco e spalmare le loro narici dall'interno.
  • Una piccola quantità di glicerina può essere utilizzata per lubrificare il naso. Questa sostanza è in grado di idratare efficacemente le mucose. È molto utile applicare dopo inalazioni di vapore, quando le mucose sono sature di umidità. La glicerina aiuterà a mantenerla nel muco per molto tempo.

Ma l'idratazione esterna potrebbe non essere sufficiente, quindi i sostenitori dei metodi di trattamento più diffusi applicano metodi interni. Per saturare il corpo con l'umidità, bere molta acqua, meglio di tutti i mezzi vitaminici: decotto di rosa canina, tè con lamponi e miele, limone, acqua minerale alcalina, latte con miele e burro, in breve, lo stesso set del trattamento di raffreddori, così come vari succhi di frutta, frutta, bacche e succhi di verdura (se non sono allergici).

Possibili complicazioni

La mucosa nasale secca, il cui trattamento era inopportuno o scorretto, può essere complicata da un processo infiammatorio, soprattutto se il naso presentava croste secche dolorose che venivano rimosse in modo troppo ruvido e persistente, senza macerazione.

Le membrane mucose fragili danneggiate vengono attaccate da una varietà di microrganismi, tra cui lo Staphylococcus aureus estremamente patogeno, che è costantemente presente sulla pelle umana. Il processo può essere molto doloroso e protratto, dal momento che questo agente patogeno è molto resistente anche a forti antibiotici.

Anche in uno stato di abbandono, la malattia può trasformarsi in uno stadio cronico con costante secchezza e comparsa di croste.

Per evitare spiacevoli conseguenze, una persona deve evitare gli allergeni, non essere in una stanza gasata e polverosa, quando si lavora in tali condizioni, usare maschere e dispositivi di protezione speciali, iniziare il trattamento ai primi segni della malattia.

Se la secchezza è causata dai dispositivi di riscaldamento, è necessario acquistare umidificatori speciali o almeno utilizzare serbatoi d'acqua sui radiatori. Quando si usano condizionatori d'aria, è necessario impostare la modalità corretta e ventilare spesso la stanza. Da secchezza in qualsiasi momento dell'anno, aiuta perfettamente l'abitudine di risciacquare regolarmente il naso con acqua salata. Tutto il resto è anche un buon modo per proteggersi da varie malattie.

Naso secco: ragioni per cosa fare se la mucosa nasale si asciuga

Una delle più comuni malattie del naso è la rinite, che si manifesta con la congestione e la secrezione di grandi quantità di muco. Ma a volte la violazione della respirazione libera non è accompagnata dall'apparizione della scarica, ma piuttosto dall'aridità dei passaggi nasali, che dà anche molto fastidio alla persona.

Il problema dell'aumentata secchezza delle mucose delle vie nasali non solo è spiacevole in sé, ma può anche essere la causa di malattie piuttosto gravi. Pertanto, è necessario combattere contro la patologia, in cui aiuterà la determinazione della causa della violazione della produzione di muco nel naso.

Cause di maggiore secchezza nel naso

Con l'avvento della secchezza nel naso, quasi ogni persona è familiare. Le cause fisiologiche dei cambiamenti nella normale quantità di muco sono principalmente dovute all'aria secca, che si verifica nella stagione calda.

Oltre ai fattori naturali che causano secchezza nei passaggi nasali, ci sono quelli patologici, suddivisi in interni ed esterni.

Il gruppo di questi motivi include:

  • Uso a lungo termine della terapia farmacologica. Il naso secco si presenta spesso quando si usano farmaci vasocostrittori, soprattutto se si superano il loro dosaggio, la frequenza di somministrazione e il decorso generale della terapia. Oltre ai rimedi locali, il trattamento sistemico con ormoni e antistaminici può influire sulla riduzione della secrezione di muco.
  • Condizioni climatiche I passaggi nasali secchi si verificano spesso nelle zone in cui il tempo secco è la maggior parte dell'anno.
  • Clima interno sfavorevole. L'aria secca in stanze con aria condizionata o il funzionamento con alcune sostanze, come cemento, farina, possono provocare l'essiccazione eccessiva della mucosa.
  • Rinite atrofica o ipertrofica. Queste malattie appartengono al gruppo dei cronici, e i cambiamenti che si verificano in queste patologie portano al diradamento o viceversa all'ispessimento dello strato mucoso. Un cambiamento nella normale anatomia delle pareti nasali ha un effetto negativo sulla produzione di muco.
  • Malattie autoimmuni Le mucose secche osservate nel diabete mellito, con la sindrome di Shengren.
  • Cheratocongiuntivite, rinoscleroma.
  • Danni alle pareti del naso che si verificano durante l'esposizione meccanica o brucia sostanze chimiche, effetti termici.

Le mucose nasali secche possono essere una conseguenza del lavaggio dei passaggi nasali, si verifica durante la permanenza in una stanza polverosa. A volte un cambiamento nello stato normale della mucosa è causato da disturbi nel funzionamento del sistema nervoso.

Determinare accuratamente la causa del problema può solo medico sulla base del sondaggio.

Quali manifestazioni sono accompagnate da secchezza nel naso: segni ed effetti

La sensazione di secchezza nel naso è spiacevole di per sé, ma altri sono aggiunti al sintomo principale della patologia, che aumenta solo il disagio.

  • Congestione nasale Quando i passaggi nasali sono asciutti, c'è difficoltà a respirare su un lato. Inoltre, la congestione viene periodicamente registrata in ciascun passaggio nasale.
  • Bruciore e prurito.
  • Diminuzione dell'olfatto.

Se in questa fase non c'è il trattamento necessario, allora l'essiccazione dello strato mucoso inizia a progredire. Ciò porta alla comparsa di microcracks, che a loro volta causano sanguinamento. Croste dolorose iniziano a formarsi all'interno del naso e si sviluppa un generale peggioramento del benessere, manifestato da mal di testa e stanchezza.

Lo strato mucoso modificato è un mezzo ideale per la riproduzione di qualsiasi microrganismo, pertanto si sviluppano spesso reazioni infiammatorie e si uniscono infezioni secondarie.

Formati durante la secchezza nelle croste del naso sono considerati un sintomo sfavorevole. Se questa patologia non viene risolta nel tempo, le croste causeranno cambiamenti atrofici nello strato mucoso e quindi porteranno a danneggiare la struttura ossea.

Quando un paziente si rivolge al medico ORL per maggiore secchezza, il medico deve non solo chiedere al paziente, ma deve anche scoprire il motivo principale per i cambiamenti. L'esame della cavità nasale con l'ausilio di attrezzature speciali ti consentirà di stabilire come appare lo strato mucoso e quali cambiamenti si verificano in esso. Se necessario, il medico indirizza ad altre procedure diagnostiche.

Eliminazione della secchezza del naso: mezzi per idratare le mucose

Se la secchezza della parte interna del naso si preoccupa a lungo, allora è necessario sottoporsi ad un esame completo. Sulla base dei risultati dell'esame, sarà possibile determinare la malattia di base e trattarla con l'aiuto di medicinali prescritti dal medico.

Ma oltre alla terapia farmacologica, occorre prestare attenzione al miglioramento del clima interno.

Assicurarsi di avere il più spesso possibile per eseguire la pulizia e la ventilazione a umido della stanza o dell'ufficio. Quando si usano condizionatori d'aria, dovrebbero essere usati anche umidificatori d'aria speciali.

Con l'aria secca, si dovrebbe sempre seguire il regime di bere, cioè usare più acqua, decotti di erbe, rosa selvatica, tè non zuccherato.

Per idratare le mucose delle vie nasali aiuterà e quegli strumenti e tecniche che possono essere applicate senza prescrizione medica. Questi includono:

  • Instillazione di soluzioni petrolifere. Nei passaggi nasali gocciolare olio di oliva, verdura o olivello spinoso. È anche possibile lubrificare semplicemente le pareti interne del naso con l'aiuto di un turfolo di cotone e lana. Gli oli idratano lo strato mucoso, ammorbidiscono le croste e favoriscono la guarigione delle microcrack.
  • Uso di gocce saline o fisiche. soluzione. Questi rimedi riducono la secchezza e il loro uso è sicuro. È inoltre possibile acquistare spray sulla base di acqua di mare, è possibile spruzzarli in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.
  • L'inalazione. Con l'aumento della secchezza del naso, puoi respirare le soluzioni con oli essenziali: eucalipto, menta, mentolo. Aiuto e inalazione con un decotto di calendula, camomilla.
  • Acqua con aggiunta di argento. Tale farmaco può essere acquistato in farmacia, non solo promuove l'idratazione efficace, ma allevia anche l'irritazione.
  • Usa bevande calde. Tisana, decotto di rosa canina, cacao, tè con limone o miele aiutano ad alleviare la respirazione e ad eliminare temporaneamente il disagio al naso. Il tè con l'aggiunta di miele sotto forma di calore deve essere bevuto prima di andare a dormire.

Per il trattamento della mucosa nasale secca, è possibile utilizzare un farmaco come Vitaon. I componenti principali del Vitaon sono olio di rosa canina, olio di achillea, menta e pino.

Questo strumento non solo ammorbidisce le parti interne dei passaggi nasali, ma guarisce anche le crepe, contribuisce alla rimozione della reazione infiammatoria. Non utilizzare il farmaco per le allergie a uno dei suoi componenti.

Quando compaiono croste asciutte, si consiglia di utilizzare un unguento salicilico al 2%, olio dell'albero del tè, unguento ossolinico.

La secchezza prolungata delle mucose del passaggio nasale predispone allo sviluppo di malattie infettive e causa frequenti emorragie. La formazione di croste può portare alla formazione di varie neoplasie, che richiedono un trattamento lungo e talvolta chirurgico.

Naso secco durante la gravidanza: cosa fare

Il corpo di una donna incinta durante l'intero periodo di trasporto di un bambino sta sperimentando un aumento dello stress. I cambiamenti nel funzionamento della maggior parte degli organi sono associati a questo fatto, così come agli squilibri ormonali. Spesso, durante la gravidanza, il normale lavoro del naso è disturbato.

Congestione nasale, naso che cola, o viceversa secchezza: questi cambiamenti possono essere osservati tutti i nove mesi o si verificano periodicamente.

In casi non complicati, una tale patologia non richiede uno speciale trattamento farmacologico. La futura mamma ha bisogno di trovare quei mezzi sicuri che aiuteranno a eliminare il disagio.

Questa è l'instillazione di gocce di olio e sale, umidificazione dell'aria, bevanda calda. Naturalmente, con un forte deterioramento della salute non è necessario impegnarsi in auto-trattamento, il medico sarà in grado di scegliere il trattamento che non nuoce al bambino.

Prevenzione della secchezza nel naso

Il normale funzionamento degli organi respiratori, del cervello e del benessere generale dipende dallo stato della cavità nasale. Pertanto, si dovrebbe sempre monitorare la condizione della cavità nasale e prevenire cambiamenti patologici nel suo lavoro. Per questo è necessario:

  • Umidificare bene l'aria nell'appartamento e negli uffici, per evitare l'accumulo di polvere.
  • Con l'aumento della secchezza dell'aria ambiente e nel periodo invernale, è necessario irrigare periodicamente o irrigare il naso con soluzioni saline.
  • Utilizzare farmaci vasocostrittori solo come prescritto da un medico e non più di sette giorni.
  • Quando si lavora in ambienti polverosi o in condizioni di maggiore nocività dell'apparato respiratorio si consiglia di proteggere con maschere speciali.

La condizione dell'intera cavità nasale dipende da quanto funzioni il sistema immunitario. Aumentare le forze protettive nello sport, cibo fortificato, rifiuto delle cattive abitudini e trattamento tempestivo delle malattie croniche.

Naso secco: il meccanismo e i fattori di accadimento, connessione con le malattie, come trattare

L'abbondante apporto di sangue superficiale alla mucosa della cavità nasale, la presenza di un gran numero di piccole ghiandole mucose, la secrezione in eccesso delle ghiandole lacrimali che vengono qui - forniscono un costante contenuto di umidità delle mucose di questa parte del tratto respiratorio.

Ciò è necessario, prima di tutto, per garantire un costante drenaggio nella direzione del rinofaringe di microparticelle di polvere, batteri, virus di grandi dimensioni che entrano nel corpo durante l'inalazione. Riduci le ciglia dell'epitelio scintillante, che allinea le vie respiratorie superiori.

Inoltre, i recettori olfattivi si trovano proprio lì, solo allora distinguono gli odori quando sono coperti di muco. Il volume giornaliero di muco secreto dall'intera superficie della cavità nasale varia da 100 ml. fino a 2 l.

La temperatura più comoda per questo è 27-33 ° C e lo stato di equilibrio acido-base a pH 5,5-6,5. Eventuali fluttuazioni al di sopra o al di sotto degli indicatori indicati, che sono sorti per vari motivi, oltre alla semplice disidratazione del corpo, portano alla cessazione del muco dal quale si verifica secchezza nel naso, si formano croste, spesso di natura sanguinolenta.

La formazione di croste contribuisce al prurito e al dolore al naso, causando un graffio compulsivo delle dita sulla superficie interna del naso. Le croste di sangue risultanti causano un odore sgradevole dal naso.

Cause di secchezza nel naso

La mucosa nasale si asciuga se esposta a fattori esterni e interni.

Le condizioni esterne includono condizioni come un clima eccessivamente secco a temperature ambiente alte o basse. Lo stesso effetto è esercitato dalle stanze con riscaldamento centralizzato usato o da un condizionatore d'aria funzionante in modo permanente in assenza di regolare aerazione.

I rischi professionali come il lavoro nelle officine calde (industria pesante), negli ambienti polverosi (industria leggera), nella produzione chimica, nelle cementerie hanno un impatto negativo sulla mucosa della cavità nasale.

Secchezza e congestione nasale si verificano con una permanenza prolungata in un'atmosfera rarefatta (terreno montagnoso, viaggio aereo).

A breve termine, e quindi costante secchezza delle mucose del naso porta anche a stare in stanze fumose, così come il fumo intenso del paziente stesso.

Le cause interne di secchezza nel naso sono spesso associate a effetti collaterali indesiderati di un certo numero di farmaci. Questi includono farmaci antiallergici (suprastin, difenidramina, ecc.), Nonché quelli la cui composizione include atropina.

L'uso prolungato di spray contenenti vasocostrittori e preparati ormonali nella lotta contro il raffreddore comune di un bambino porta anche a secchezza persistente delle mucose nasali.

Intossicazione da alcool costante porta anche alla secchezza della cavità nasale, dal momento che i prodotti di decadimento degli alcoli, escreti, anche con l'aiuto di ghiandole di secrezione esterne, hanno un impatto negativo sulle loro prestazioni.

Il diradamento della mucosa nasale, e quindi una riduzione o cessazione della secrezione, si verifica durante la rinite atrofica cronica. Approssimativamente gli stessi processi si verificano durante l'atrofia legata all'età della mucosa negli anziani.

Grave secchezza nel naso è uno dei sintomi caratteristici di una malattia come la sindrome di Sjogren, in cui inizialmente le ghiandole salivari e lacrimali sono colpite, portando all'insufficienza secretoria.

A volte la mucosa nasale secca è osservata con lo scleroma - una lesione infettiva a scorrimento lungo del tratto respiratorio superiore.

La secchezza permanente del naso è osservata durante l'insorgenza del diabete mellito, spesso prima della manifestazione dei suoi sintomi principali.

La secchezza nel naso delle donne in gravidanza, oltre alle condizioni sopra descritte, può essere dovuta allo speciale background ormonale della donna durante questo periodo.

Principali sintomi del naso secco

  1. Irritazione, prurito, bruciore nelle pareti della cavità nasale.
  2. Congestione nasale, soprattutto di notte, che porta alla comparsa di forti russare.
  3. Tappatura delle mucose del naso.
  4. Sanguinamento dal minimo emorragico in ammollo di croste, a getto prolungato. Ciò è dovuto alla posizione superficiale nella mucosa nasale delle grandi navi.
  5. L'aspetto di cerchi asciutti nelle aperture nasali esterne, spesso con crepe e croste, intriso di sangue.
  6. Perdita di odore

È impossibile non concordare con quegli scienziati che sostengono che, secondo il grado di disagio e una diminuzione del senso di qualità della vita, i sintomi descritti osservati durante la secchezza del naso sono soggettivamente molto più dolorosi per i pazienti rispetto all'infarto del miocardio e alle sue conseguenze. Pertanto, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla cura della malattia, che porta alla secchezza delle mucose della cavità nasale e anche a compiere ogni sforzo per eliminare i sintomi associati.

Trattamento del naso secco

1. Irrigazione della mucosa nasale con soluzioni isotoniche di sali

Il più delle volte usa una soluzione salina isotonica sterile (0,9%). In medicina, è usato più spesso per la diluizione di sostanze medicinali prima della loro somministrazione endovenosa. L'irrigazione con soluzione isotonica porta ad un miglioramento delle proprietà reologiche del muco formato e migliora anche i movimenti contrattili della microfusione nell'epitelio ciliato.

Va notato che le goccioline fatte sulla base del mare o delle acque minerali in una concentrazione isotonica di sali hanno un effetto simile. I sali di potassio, magnesio, rame, ferro, calcio, che fanno parte di questi preparati, oltre all'attivazione del drenaggio, sono attivamente coinvolti nei processi riparativi, ripristinando la struttura della mucosa. Questi sono farmaci come Salin, Marimer, Otrivin Sea, Aqua Maris, Salz. In alcuni casi, l'uso di questi farmaci è abbastanza per eliminare la secchezza del naso.

2. Restrizione e rifiuto di usare per il trattamento delle gocce di rinocera vasocostrittore.

3. Aerazione periodica obbligatoria dei soggiorni durante la stagione di riscaldamento e uso di umidificatori dell'aria ambiente in un clima secco.

4. Con abbondante formazione di crosta, si consiglia di scavare olii vegetali all'inizio del trattamento.

Oli più comunemente usati che non hanno odori forti, con acidità neutra: oliva, pesca, girasole, semi di lino, olivello spinoso, sesamo. Il loro uso contribuisce alla rimozione indolore delle croste dalla mucosa nasale, senza possibili sanguinamenti.

Tale olio cade con una composizione complessa come "Pinosol" e "Vitaon" hanno un effetto simile.

Dopo lo scioglimento delle croste, l'ulteriore consumo di oli deve essere fermato, poiché il loro eccesso riduce significativamente i movimenti oscillatori delle ciglia, portando al loro incollaggio.

5. Unguenti medicinali.

Secchezza nel naso, che è apparso come una manifestazione di infezioni respiratorie acute e influenza, è perfettamente rimosso da tali unguenti come Interferno e Grippferon. L'unguento ossalinico ha lo stesso effetto benefico.

In altri casi, gli unguenti per la lubrificazione delle mucose del naso vengono utilizzati per facilitare lo scarico delle croste e promuovere la guarigione delle superfici infiammate erosive della parete nasale sottostante. A tal fine, Fleming's Oint ha ricevuto un uso diffuso. Lo stesso effetto ha l'unguento "Salvatore", "Traumel C", gel "Pantestin", balsamo "Narisan".

6. Al fine di rafforzare la parete vascolare delle navi nasali e prevenire il sanguinamento nasale con naso secco, prescrivere il farmaco Ascorutin.

7. L'uso di metodi fisioterapici è limitato alla terapia fotodinamica e all'inalazione con soluzioni di sale isotoniche.

8. Se la secchezza del naso è associata all'uso di farmaci antistaminici - la consultazione con il medico che le ha prescritte è necessaria per decidere se annullare o modificare il farmaco.

Il trattamento della secchezza del naso con i rimedi popolari è limitato principalmente dalle inalazioni con i decotti di tali piante medicinali come la camomilla, la gomma millenaria e la calendula. Inoltre, i decotti caldi di queste erbe vengono utilizzati come impacchi locali sulla pelle del vestibolo nasale se si asciuga da croste e crepe.

Anche nella medicina popolare come gocce (1-2 in ogni narice), per alleviare la secchezza del naso con succo fresco di Aloe.

Va ricordato che l'auto-trattamento della secchezza del naso non deve iniziare senza previa consultazione con uno specialista, specialmente nei casi in cui i sintomi caratteristici sono accompagnati da sanguinamento nasale frequente e prolungato.

In assenza di un medico ENT in un istituto medico, si può e si deve chiedere l'aiuto di un medico generico o di un medico di famiglia. Se, come risultato dell'autoterapia, l'effetto desiderato non viene raggiunto, deve seguire un appello ripetuto a uno specialista.

Naso secco: cause, come trattare e cosa fare se la membrana mucosa si asciuga

Funzioni nasali e background clinico

La mucosa del naso di una persona può seccarsi per varie ragioni. I sintomi possono verificarsi in autunno a causa di raffreddori, in primavera a causa di esacerbazione delle reazioni allergiche, nonché in inverno e in estate, quando l'aria ha bassa umidità. La maggior parte dei pazienti non presta attenzione a questa condizione, ma è invano - un tale segnale può comportare gravi complicazioni e indicare anche le condizioni sbagliate a casa e al lavoro. Per alleviare il disagio, usare spray e lavare con acqua di mare, che idratano le mucose, aiutano a liberarsi delle croste all'interno della cavità.

Tuttavia, il trattamento più efficace per la secchezza grave nel naso e la congestione nasale è l'eliminazione delle cause irritanti quando si asciuga nel rinofaringe. Per fare ciò, è necessario analizzare quali fattori esterni o interni hanno causato il sintomo sgradevole.

È pericoloso ignorare una tale manifestazione, poiché ciò potrebbe indicare problemi significativi del corpo e una condizione prolungata può causare deterioramento. Ciò è dovuto al fatto che l'epitelio perde la capacità di intrappolare ed espellere particelle di polvere e microbi.

Il naso è responsabile per respirare e filtrare l'aria che passa attraverso i passaggi nasali e cancella. Il muco rilasciato dai passaggi serve a trasportare e legare la polvere e gli oligoelementi contagiosi. L'epitelio all'interno è rivestito da ciglia - questi sono piccoli brufoli che promuovono il flusso del fluido.

Quando un paziente viene infettato da SARS o da altre malattie catarrali, il numero di leucociti aumenta nel sangue. Questo stimola la circolazione sanguigna attiva negli organi del rinofaringe, i tessuti acquisiscono gonfiore. Questo porta a difficoltà di respirazione. Considera come rimuovere la secchezza delle mucose nel naso, oltre a eliminare la congestione.

La manifestazione più frequente di essiccazione si trova nella stagione calda, quando il muco, come qualsiasi altro liquido, evapora semplicemente più velocemente. È facile da gestire, basta usare spray con acqua di mare, mettere un umidificatore nella stanza, rinfrescare il viso più volte al giorno con i lavaggi facciali e lubrificare le narici dall'interno con una crema addolcente durante la notte. Ma in alcuni casi, questo sintomo parla non solo delle condizioni climatiche, ma anche della presenza di una spiacevole malattia. Diamo un'occhiata ad alcuni dei fattori che portano a questo stato.

Perché la mucosa nasale si asciuga - cause

L'origine della malattia può essere attribuita a 4 aree:

  • Esterno.
  • Ormone.
  • Allergiche.
  • Malattie e patologie

Consideri la causa più comune della malattia

L'ambiente

Sono stati registrati molti più casi in residenti di grandi città. Nelle aree metropolitane, c'è sempre un aumento del livello di inquinamento. L'aria accumula molti gas di scarico, scarti di grandi industrie e polvere. Il nostro organo olfattivo semplicemente non può far fronte a un tale carico. Inoltre, esacerbare l'influenza di fattori esterni può:

    Clima con umidità media annuale inferiore al 40%. Tali indicatori si trovano in quelle località che non hanno vicino un grande specchio d'acqua: il mare o un grande fiume. Non diciamo che è necessario partire e comprare una casa sulla costa, ma è necessario prendersi cura delle mucose, soprattutto in inverno e in estate secca.

L'atmosfera nel soggiorno e sul posto di lavoro. Se la causa della secchezza della mucosa nasale in bassa umidità, è possibile acquistare un dispositivo speciale - un umidificatore. Mantiene un ambiente ottimale a casa. Se non è possibile acquistarlo, utilizzare il vecchio metodo: immergere un asciugamano con acqua e metterlo sulla batteria. Un eccellente indicatore del livello di umidità sono le piante d'appartamento. Se sono a disagio, le foglie iniziano ad asciugarsi, quindi è necessario prevenire la malattia e prendersi cura del mantenimento del clima interno. Esistono due fonti di aria secca: sistemi di riscaldamento e di condizionamento dell'aria.

Aumento della quantità di impurità nella produzione. Se lavori nel settore chimico, del carburante, metallurgico, il rischio è alto non solo per ottenere allergie, ma anche per aggravare le condizioni del tratto respiratorio.

Le cause esterne includono anche l'assunzione di alcuni farmaci che contengono atropina. È una sostanza vasocostrittrice che gocciola negli occhi durante il controllo della vista e viene anche aggiunta ad alcune gocce e spray. Un'eccessiva instillazione, oltre a lavare il naso con composti speciali, può portare a rinite allergica, a uno stadio cronico di congestione con essiccazione costante della mucosa.

Uso del tabacco o frequente contatto con il fumo. Questo ritorna non solo con la secchezza, ma anche con una parziale perdita di odore.

Quando si viaggia in aereo, oltre a scalare una montagna, si asciuga il naso e distende le orecchie - ciò che ti dice l'istruttore. Si consiglia di coprire i passaggi nasali con un panno umido, come durante un incendio.

Bere alcolici I prodotti di decadimento degli alcoli influenzano la secrezione, inibiscono il lavoro delle ghiandole.

  • Eventuali sostanze irritanti: peli di animali, polvere, polline, lanugine di pioppo. Queste sostanze possono influenzare non solo le allergie. Quando si mettono sulle mucose, la irritano.

  • Cause ormonali

    Quando la produzione di ormoni sessuali è disturbata, sia nelle donne che negli uomini, tutto il corpo viene ristrutturato. Anche soffrire di ghiandole che sono responsabili della produzione di muco nel naso e della saliva in bocca. Questi sono due sintomi combinati in questo senso.

    • i pensionati;
    • donne in età pre-climatica e in menopausa;
    • sono incinta

    Con gli adolescenti durante la regolazione ormonale si verifica uno dei due processi:

    Cosa fare se la mucosa nasale si asciuga a causa di allergie

    Le reazioni allergiche sono di solito una manifestazione stagionale. La maggior parte dei malati di allergia soffre in primavera e in estate. In questo momento, ha rivelato una maggiore fioritura delle piante. Ma ci sono casi in cui una persona entra in contatto con una fonte di irritazione per lungo tempo e non se ne accorge. Dopo un certo periodo, il sintomo principale è la secchezza. Può anche essere accompagnato da:

    • lacrimazione;
    • secrezioni nasali ricorrenti;
    • congestione;
    • gonfiore;
    • tosse allergica;
    • prurito nella cavità nasale.

    Il modo migliore per evitare le allergie è eliminare l'allergene. Potrebbe essere:

    • polvere domestica;
    • fumi chimici;
    • peli di animali domestici o pile naturali;
    • polline dei fiori;
    • alcuni cibi

    La rinite allergica è un caso speciale. Si manifesta come congestione permanente. Il motivo è l'uso eccessivo regolare di gocce e spray. Quando la mucosa è irritata, può verificarsi prurito.

    Come curare il naso secco nelle reazioni allergiche? In primo luogo, evitare il contatto con la sostanza irritante. Per un elenco accurato di allergeni, è necessario effettuare test allergologici.

    In secondo luogo, è necessario utilizzare emollienti che idratano i passaggi nasali.

    • L'acido ascorbico attiva l'immunità umorale
    • Corso di accoglienza -
      solo 4 giorni
    • Comprovato effetto clinico
    • La formula unica di Tsitovir-3® include bendazolo cloridrato (Dibazol)

    Patologia della struttura e della malattia

    A volte capita che la partizione sia curva o che le cavità siano posizionate in modo errato. Ciò porta ad una condizione patologica del muco, può diventare più sottile.

    Il guscio spesso atrofizza con l'età - i pensionati spesso sperimentano spiacevoli sintomi di bruciore e prurito. Inoltre, tali manifestazioni si verificano nella rinite atrofica, rende anche l'epitelio nei passaggi nasali più sottili.

    La curvatura del setto potrebbe non essere innata. In questo caso, la causa era ferita, shock, frattura. La permeabilità all'aria peggiora, la respirazione diventa più difficile e la filtrazione peggiora.

    Le malattie sono la categoria più pericolosa. Vale la pena ricordare che il naso secco non è una malattia indipendente, ma un sintomo, è necessario fare una diagnosi per determinare la fonte dei sintomi.

    Quali malattie possono causare secchezza delle membrane mucose dei passaggi nasali

    • Sindrome di Sjogren. C'è una lesione delle ghiandole che si trovano nel rinofaringe. La cavità orale soffre anche - la salivazione è anche disturbata. Questa è una malattia autoimmune, per il suo trattamento richiede un corso di farmaci speciali.

    Malattie infettive del tratto respiratorio superiore natura virale o batterica. Tutte le infezioni virali respiratorie acute, la tonsillite, la faringite e l'otite causano danni e gonfiore dell'intera laringe e del nasofaringe. Le pareti del guscio si assottigliano. All'inizio, nelle prime fasi della malattia, il muco profuso può essere rilasciato, ma quando l'irritazione aumenta, la mucosa nasale diventa sovraessiccata, compaiono croste dolorose. Adenoidite particolarmente comune. Si trova spesso nei bambini. Tutte le secrezioni non passano attraverso le narici, ma scendono dalla parte posteriore della laringe. In questo caso, il paziente soffre di prurito e solletico.

    Alta pressione sanguigna

    Alcuni tipi di cancro e trattamento del cancro con la radioterapia.

    Rhinoscleroma infettivo - le ulcere compaiono nelle vie respiratorie superiori, si cicatrizzano e al posto della cicatrice cresce il tessuto simile alla cartilagine, questo porta a una violazione delle funzioni del naso.

    Ozena, il secondo nome: fetido naso che cola. Un segreto viscoso è secreto nei passaggi nasali, si irrigidisce, si trasforma in una crosta, che impedisce il normale funzionamento dell'organo. Queste formazioni emanano un odore sgradevole.

    Cheratocongiuntivite. Questo processo infiammatorio colpisce gli occhi - il pus si accumula nelle borse degli occhi. Ma uno dei sintomi è la mucosa nasale secca - cosa fare con la malattia, lo dirà l'oftalmologo.

  • Sindrome di Sjogren. Il più delle volte è vissuto dalle donne nel periodo della menopausa. Anche le ghiandole salivari e lacrimali sono colpite.

  • Metodi di trattamento

    Ti consigliamo di combinare la terapia farmacologica e i metodi di medicina tradizionale. Inoltre, dovrebbero essere seguite le seguenti raccomandazioni:

    • È necessario installare un umidificatore a casa e al lavoro.
    • Vale la pena utilizzare dispositivi di protezione individuale se si lavora in produzione o con prodotti chimici.
    • Nel periodo di allergie, cerca di stare lontano dagli allergeni.
    • È necessario rafforzare la tua immunità.

    Raccomandiamo di prendere il corso di immunostimolante Tsitovir-3 2-3 volte all'anno. Rafforzerà il tuo sistema immunitario. Il farmaco aiuta a combattere le malattie virali e viene anche mostrato come agente profilattico. Contiene tre principi attivi: timogeno, bendazolo e acido ascorbico. Questo composto stimola la produzione di interferone naturale nel sangue - queste proteine ​​sono i protettori del corpo contro qualsiasi infezione.

    Cosa fare se la mucosa nasale si asciuga - trattamento farmacologico

    Il sintomo associato alla frequenza è la comparsa di croste di sangue. I vasi esplosero con danni meccanici o forti sovratensioni. Per prima cosa devi liberarti di queste croste. Non è auspicabile strapparli, questo ritarderà solo il processo di guarigione. È meglio usare unguenti che non contengono componenti essiccanti. I seguenti farmaci faranno:

    • oxolinico;
    • Flemming unguento;
    • "Traumeel";
    • "Rescue";
    • "Pinosol";
    • Balsamo "Vinilina";
    • "Vaselina".

    Puoi anche prendere dentro o lubrificare i passaggi nasali con vitamine A ed E in capsule o con farmaci che li contengono, ad esempio, Aevit o Aekol. Promuovono la rigenerazione epiteliale.

    Inoltre, i medici prescrivono spray nasali e gocce, che sono composti da sale marino, ad esempio:

    Fai attenzione ai farmaci che costringono i vasi sanguigni, ma esacerbano solo i sintomi. Puoi anche applicare quegli strumenti che contengono oli essenziali.

    Come trattare il naso secco in un adulto a casa

    La medicina tradizionale propone l'uso del lavaggio con l'aggiunta di sale marino. Tale acqua aiuterà a sbarazzarsi delle croste, nonché a rammollire le mucose.

    Per gli stessi scopi vale la pena effettuare inalazioni. Nella capacità è necessario versare un decotto di erbe medicinali:

    • camomilla;
    • piantaggine;
    • calce;
    • menta;
    • calendula;
    • foglie di betulla

    In una tale composizione, è possibile aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Assicurarsi che il liquido non stia bruciando.

    Lubrificare le pareti del naso può essere aloe e Kalanchoe. Oli essenziali e vegetali aiuteranno anche in questo, ad esempio:

    • oliva;
    • albero del tè;
    • olivello spinoso

    Puoi semplicemente lubrificare i passaggi nasali e puoi incollarli tamponi coperti di liquido oleoso.

    Non dimenticare che l'aiuto principale nella tua lotta contro le malattie è la tua immunità. Rafforzare il sistema immunitario con Tsitovir-3 e non ammalarsi.

    © 2016 gruppo di farmaci Tsitovir-3
    Tutti i diritti riservati.

    Azienda produttrice "Cytomed"
    Russia, San Pietroburgo, corsia Muchnoy, 2

    Naso secco - sintomi, effetti, trattamento

    Le cause della mucosa nasale secca sono numerose. Il corpo umano perde costantemente l'acqua. Evapora attraverso i pori della pelle, anche se non sudi, perché respira anche la pelle. L'umidità evapora dalla mucosa nasale durante la respirazione, viene persa dalle membrane mucose dell'orofaringe, se si respira attraverso la bocca. E più asciutta è l'aria intorno a te, più disturba la secchezza del naso e della bocca. Chiunque vive costantemente in un clima secco, tutto questo è familiare.

    Nelle zone con un clima temperato, questo accade di solito in inverno, quando dobbiamo rimanere circondati da batterie di riscaldamento per molto tempo. I proprietari di condizionatori d'aria sperimentano le mucose secche in estate. Le persone che lavorano con materiali sfusi come cemento o in impianti chimici affrontano gli stessi problemi.

    La mucosa nasale si asciuga in quelle gocce di vasocostrittore abusanti con congestione nasale durante un naso che cola. Numerosi farmaci antistaminici o glucocorticoidi prescritti ai pazienti durante reazioni allergiche portano anche a questo. Sintomi simili saranno osservati in caso di atrofia o, al contrario, crescita eccessiva della mucosa. Se la mucosa si asciuga costantemente, c'è sete e frequente minzione, dovresti pensare al diabete. La mucosa nasale si asciuga in alcuni processi infettivi cronici nel naso, e nel caso dello scleroma del naso è generalmente il primo sintomo.

    La causa della secchezza del naso può essere una curvatura del setto nasale, un'immunità indebolita, una gravidanza. Frequenti malattie infettive del polmone, il tratto gastrointestinale predispongono anche a questa patologia. È impossibile a questo proposito non menzionare stati stressanti cronici. L'abitudine di annusare il naso, spesso soffiando il naso porta anche all'asciugatura delle mucose.

    I sintomi della mucosa nasale secca

    Se durante il giorno questo problema non è ancora così evidente, di notte non ti permette di dormire tranquillamente, infastidendoti con una sensazione di congestione nasale che è difficile respirare. E, tipicamente, di solito depone un arco. Dopo l'instillazione di soluzioni vasocostrittrici, la respirazione libera migliora gradualmente, ma inizia a infastidire la sensazione di bruciore, la sensazione di un ostacolo meccanico al flusso d'aria. L'evacuazione di questo ostacolo spesso termina con il rilascio di sangue. Prurito particolarmente fastidioso, che con l'uso di gocce aumenta solo.

    La respirazione forzata in un sogno con la bocca aperta porta non solo al russare, ma anche all'asciugatura della mucosa dell'orofaringe. Quest'ultima circostanza minaccia la sconfitta delle ghiandole salivari. Quindi la pelle del triangolo naso-labiale inizia a soffrire. Secchezza e prurito portano a graffi, con conseguente formazione di fessure sanguinanti. Carenza di ossigeno permanente causerà mal di testa.

    Alla secchezza concomitante del naso, i sintomi possono essere aggiunti all'insorgere di croste di sangue, sanguinamento, riduzione e persino perdita completa dell'olfatto.

    Conseguenze del naso secco

    Se si asciuga a lungo nel naso, non è solo il disagio, ma anche la causa delle complicazioni. Alcuni di questi sono stati menzionati un po 'più in alto, ma qui va aggiunto che in assenza di trattamento, l'essiccazione della membrana mucosa progredirà. Ci saranno crepe, che ricorderanno sempre di sanguinamento, le croste nei passaggi nasali diventeranno dolorose. Lo stato generale di salute comincerà a soffrire, accompagnato da mal di testa e stanchezza. Con naso secco e crepe, la mucosa diventa vulnerabile a vari agenti patogeni infettivi. Esiste già una minaccia diretta del tessuto polmonare. E atrofia del muco è possibile la distruzione delle ossa nasali.

    Naso secco nei bambini, in particolare la terapia

    I medici dicono che i bambini più spesso soffrono di naso secco. Questo è spiegato dall'imperfezione del loro piccolo organismo. E la reazione che hanno su questo attacco è espressa più chiaramente. I capricci e il comportamento irrequieto con la violazione del sonno e la qualità del sonno di una notte non è il peggiore. Ma uno scarso sviluppo fisico senza aumento di peso ti farà preoccupare. Una complicazione ancora più significativa sarà un aumento della pressione intracranica. Più vulnerabili degli adulti, i bambini saranno prima di un'infezione virale.

    Se c'è una secchezza nel naso del bambino, allora il trattamento a casa viene effettuato solo sotto la supervisione di un pediatra. I genitori devono sempre mantenere un'umidità adeguata nella stanza del bambino - sistemare i piatti pieni di acqua, appendere gli asciugamani bagnati. Ma sarebbe più comodo usare un dispositivo che umidifica l'aria.

    Il bambino dovrebbe avere più liquidi. È particolarmente buono bere con acqua e miele, se non c'è intolleranza. L'umidità della mucosa nasale nei bambini con aerosol non deve essere eseguita, ma l'acqua salata deve essere instillata nel naso. In ogni passaggio nasale dovrebbero essere instillate due gocce della soluzione preparate diluendo un cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua. Questo dovrebbe essere affrontato fino a formare le croste. E dovrebbero essere ammorbiditi ricorrendo all'aiuto di oli (non essenziale!). La preferenza è data all'olio di semi di lino. Ancora una volta, è necessario ricordare su una possibile reazione allergica.

    Mucosa nasale secca durante la gravidanza

    Il naso secco durante la gravidanza è comune. Al fine di evitare effetti nocivi sul feto a causa di insufficiente apporto di ossigeno, qui non è consentito l'autotrattamento, ma non è vietato il trattamento a casa. Cosa puoi fare e cosa non puoi fare. Non superare la razione dell'acqua, perché può danneggiare i reni e creare condizioni per la comparsa di edema. La quantità di liquidi che bevete dovrebbe essere coerente con il tasso che il medico dirà. L'aerazione costante della stanza, la pulizia a umido e l'umidificazione dell'aria con acqua nei bacini dovrebbero essere attività di routine.

    Anche se la mucosa secca nel naso rende la respirazione più complicata, non si dovrebbe ricorrere a gocce di vasocostrittore - avendo ricevuto un successo temporaneo, questo può portare ad un ulteriore essiccamento. Adatto per il trattamento di soluzioni nasali e gocce a base di oli. Il farmaco più comune è il Pinosol, usato sia in gocce che come spray. Nella sua composizione ci sono oli di menta, pino ed eucalipto. Dovrebbe essere instillato in ogni passaggio nasale una goccia quattro volte.

    Cosa fare con il naso secco?

    Sentendo la secchezza, inizi immediatamente a scegliere tra le opzioni su come idratare la mucosa nasale. Di solito inizia con il più semplice. Il naso viene lavato con soluzione salina, che è ampiamente conosciuta come salina, usata negli ospedali per la somministrazione di gocce. È bene che non porti effetti collaterali anche con un uso ripetuto.
    Un'opzione più complessa è la soluzione fisiologica del sale marino, venduta nelle farmacie chiamate Aqualore. Si consiglia di usarlo tre o quattro volte al giorno.

    È importante - sono le soluzioni fisiologiche (isotoniche) che sono necessarie, dal momento che non attirano il liquido su se stesse, asciugando la mucosa. D'altra parte, non saranno rapidamente assorbiti nelle cellule della membrana mucosa, causando gonfiore. Se non vuoi andare in farmacia, la soluzione fisica può essere facilmente preparata da te. Occorrono solo 9 grammi (non più) di sale commestibile da sciogliere in 1 litro d'acqua.

    Spesso, questo approccio al problema risolve rapidamente con un risultato completamente soddisfacente, vale a dire:

    1. Il muco sottile e viscoso viene diluito e rimosso.
    2. Le croste nei passaggi nasali diventano morbide
    3. La respirazione sarà molto più libera.
    4. Facilita il lavoro delle cellule nasali che secernono il muco
    5. È incluso l'aiuto delle cosiddette cellule ciliate del naso per ripristinarne la funzione autopulente.

    oli

    Quando il lavaggio del naso smette di soddisfare, senza apportare il risultato desiderato, vengono aggiunti al trattamento idratanti unguenti. Insieme con la pesca, olivello spinoso, è possibile utilizzare olio di oliva o di semi di lino. Gli oli essenziali cercano di evitare. Gli oli aiutano ad alleviare la respirazione, ammorbidiscono le croste, eliminano il prurito e il bruciore. Tuttavia, il loro uso costante inibisce l'azione dell'epitelio ciliare, che in un mezzo viscoso perde mobilità e non svolge la sua funzione prevista. I microrganismi, la polvere, le mucose si sentiranno calme nel naso.

    unguenti

    Poiché di solito contengono olio o vaselina, l'azione degli unguenti e degli oli si basa sull'involucro della mucosa nasale. E l'effetto della loro applicazione sarà simile. Tuttavia, alcuni unguenti contengono nella loro composizione sostanze di azione antinfiammatoria e antimicrobica. Unguenti per idratare la mucosa nasale includono Lanolina, Pinosol, Propoli e altri. Tuttavia, prima di usarli, dovresti prima consultare il tuo medico, perché non tutti sono farmaci.

    gocce

    Come sbarazzarsi della secchezza nel naso con gocce. Va detto che tutte le gocce destinate a questo scopo consistono in acqua di mare. Usato quasi senza restrizioni per il lavaggio e la pulizia del naso. Ma non possono essere il principale strumento terapeutico per le malattie gravi. Degli strumenti popolari possono essere consigliati Aqualore, Salin, Aqua Maris. Non dovresti dimenticare la solita soluzione salina, che è facilmente preparata a casa, come menzionato sopra.

    Se la malattia non viene trattata per molto tempo dagli agenti summenzionati, è necessario ricorrere alla cauterizzazione della membrana mucosa, che darà un impulso alla formazione di nuove cellule.