Trattamento di adenoidi nei rimedi popolari per bambini

Le adenoidi in un bambino portano molti problemi e ansia ai genitori. La domanda principale è se è necessario un intervento chirurgico o è possibile ottenere con un trattamento conservativo. È necessario dare al bambino molti farmaci per la farmacia o adenoidi che possono essere curati a casa con l'uso di medicine alternative, i genitori chiedono. Cercheremo di rispondere a questa domanda.

Sintomi e segni

Le adenoidi sono un aumento della tonsilla nasofaringea, che è anche chiamata palatina. Questa malattia provoca una violazione della respirazione nasale fino alla completa mancanza della capacità di respirare attraverso il naso. Spesso, le adenoidi causano la perdita dell'udito patologico in un bambino.

La tonsilla nasofaringea è costituita da tessuto linfoide, il cui scopo principale è quello di partecipare ai processi immunitari. In altre parole, dovrebbe essere una sorta di "barriera" sulla via dei virus e di altri "ospiti" spiacevoli che più spesso entrano nel corpo attraverso il rinofaringe.

I bambini più spesso degli adulti soffrono di infezioni virali, dal momento che la loro immunità non è completamente formata, è immatura. È chiaro che le adenoidi, che sono in prima linea nella difesa naturale del corpo, "prendono" più degli altri partecipanti al processo immunitario. Questo spiega l'ampia diffusione della malattia tra i bambini, specialmente tra i 3 ei 7 anni.

L'infiammazione provoca la crescita del tessuto linfoide, l'amigdala si ispessisce. In base a quanto viene modificato, i medici determinano l'entità della malattia.

  • Primo grado L'amigdala è ingrandita, la crescita è insignificante, non supera la metà del lume. La respirazione nasale è leggermente influenzata.
  • Secondo grado La tonsilla nasofaringea è diventata così grande da coprire due o tre lumen. La respirazione nasale è significativamente compromessa.
  • Terzo grado La tonsilla faringea è infiammata e ingrossata, la respirazione nasale è assente, poiché copre il lume quasi del tutto.

Adenite in forma acuta è accompagnata da febbre, a volte appare mucosa o secrezione nasale purulenta, ma i genitori attenti non mancheranno mai il primo e principale sintomo - il naso del bambino non respira. La forma cronica della malattia è accompagnata da tosse secca cronica, non produttiva (senza espettorato), che aumenta di notte. In tutti i casi, la voce del bambino cambia, inizia a "nasale". Nella maggior parte dei casi, il bambino cambia espressione facciale, appare una "maschera adenoidea", che è caratterizzata da una bocca divisa, rilassamento del muscolo facciale, sbavando.

La tonsilla faringea ha assolutamente tutti i bambini una funzione di barriera, ma non tutti i bambini si infiammano. I medici dicono che i bambini hanno una certa predisposizione alla adenoite. Il più delle volte, i medici otorinolaringoiatri fanno una tale diagnosi per i bambini che sono predisposti per allergia alle allergie (mamma o papà - allergie croniche). Spesso le adenoidi torturano i bambini con ridotta immunità, specialmente vivendo in aree ecologicamente sfavorevoli, spesso affetti da SARS e influenza. Spesso questa malattia è il risultato di un trattamento improprio della rinite, tracheite, tonsillite e altre malattie otorinolaringoiatriche.

Molto raramente, la malattia ha una natura congenita, quando la crescita della tonsilla si è verificata nell'utero. Secondo le statistiche mediche, la probabilità di una tale patologia aumenta nelle donne incinte fumatori e madri che, mentre portano un bambino, continuano a lavorare in produzione pericolosa o usano i farmaci in modo incontrollabile.

Le adenoidi stesse sono trattate in modo diverso. La maggior parte dei medici tende a raccomandare l'adenotomia, la cosiddetta operazione chirurgica per rimuovere la crescita. Ma non sempre, ma solo quando il bambino è disposto a 2-3 gradi, se l'amigdala ha chiuso più di due terzi del lume.

Dr. Komarovsky ti racconterà quali difficoltà insorgono negli adenoidi pediatrici e come trattare in questo caso nel prossimo video.

Se un bambino ha le adenoidi croniche, viene trattato per lo più in modo conservativo con l'uso di lavaggio nasale e alla gola, instillazione di farmaci glucocorticoidi. In questo caso, al bambino viene raccomandata una dieta speciale, condizioni climatiche speciali e fisioterapia.

Qual è il pericolo

Con il naso quasi sempre bloccato da adenoidi, il bambino respira attraverso la bocca. A prima vista, non è spaventoso. Infatti, durante la respirazione orale nel bambino, le mucose degli organi respiratori si asciugano. Questo causa frequenti morbilità, processi infiammatori nel sistema respiratorio. Difficoltà con la respirazione normale portano anche al fatto che il corpo dei bambini perde cronicamente ossigeno, che è così importante per questo, la fame di ossigeno nel cervello, e questa è una condizione molto pericolosa per i bambini.

A volte le escrescenze possono chiudere la tromba di Eustachio, che collega la gola con l'orecchio. Di conseguenza, l'otite media si sviluppa e il ristagno del muco riduce significativamente l'udito in un bambino. "Maschera adenoide" - un cambiamento nello scheletro facciale, non è sicuro. Se la causa della sua comparsa (adenoidi) non viene eliminata in tempo, allora il bambino formerà un overbite e in giovane età ci sarà un'alta predisposizione alla carie.

Molto spesso, le adenoidi sono la causa principale di tracheiti, laringiti e bronchiti. E l'adenite tosse può innescare il meccanismo dell'apparizione dell'asma bronchiale nel corpo del bambino.

Può aiutare i rimedi popolari

I rimedi popolari nel trattamento delle tonsille faringee ingrandite sono considerati un modo efficace per affrontare la malattia, ma solo in quei casi in cui il grado della malattia non richiede un intervento chirurgico obbligatorio. Anche se le ricette popolari semplici da preparare e non tossiche possono aiutare durante la fase di recupero dopo l'adenotomia eseguita dal chirurgo.

Se stai pensando di curare le adenoidi in un bambino con l'aiuto della medicina tradizionale, la prima cosa da fare è consultare il medico. Se al dottore non dispiace, puoi procedere.

Le opzioni di trattamento per adenoide con aromaterapia possono essere visualizzate nel seguente video.

In qualsiasi trattamento di questo disturbo, sia con una casa medica che non, è importante seguire i principi di tale terapia e procedura:

  • Rimozione di infiammazione, gonfiore, rimozione di muco dai passaggi nasali.
  • Ripristino della respirazione nasale.
  • Rafforzare l'immunità.
  • Procedure di fisioterapia (se consentito in un caso particolare da un medico).
  • Creare un microclima favorevole.
  • Ginnastica respiratoria.

Naso arrossente

Preparare uno strumento per questi scopi può essere una delle seguenti ricette:

Salt. Il sale regolare può essere trovato in ogni casalinga. Per fare un risciacquo per il naso, è necessario prendere un cucchiaino di sale e un bicchiere di acqua bollita, pre-raffreddata a temperatura ambiente. Mescolare bene il sale, sciacquare entrambi i passaggi nasali ogni 2-3 ore.

  • Camomilla. Raccolta di erbe di questa pianta utile può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Per la preparazione del risciacquo occorrono 1 cucchiaino di materie prime vegetali e 100 ml. acqua. Circa un quarto d'ora, tutto viene cotto a bagnomaria e poi infuso sotto il coperchio finché non si è completamente raffreddato. Il brodo prima del risciacquo deve essere accuratamente drenato per evitare che le particelle più piccole di frammenti di piante cadano nella cavità nasale.
  • Calendula. I fiori secchi e le foglie di calendula schiacciate nella quantità di un cucchiaino devono essere bollite con acqua bollente (1 tazza). L'infusione si versa in un thermos e resta lì per circa un'ora. Quindi raffreddare, filtrare attraverso diversi strati di garza e risciacquare i passaggi nasali con questo agente. Lo strumento può essere utilizzato anche per i gargarismi.

Rimuovere gonfiori e infiammazioni

Questo aiuterà i rimedi naturali che hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato:

  • Aloe. Una foglia tagliata di una pianta d'appartamento deve essere tenuta in frigo per diverse ore, dopo di che viene tagliata e spremuta con una garza. Seppellirlo nel naso del bambino ha bisogno di 3-5 gocce in ogni passaggio nasale. Il succo di aloe dei bambini piccoli può essere diluito con acqua bollita o soluzione salina a metà. Prima di ogni seppellimento prepariamo il succo fresco.
  • Olio essenziale di eucalipto Questo è un noto rimedio anti-adenoide. L'olio essenziale puro, ovviamente, non può gocciolare nel naso. Per la preparazione delle gocce avrete bisogno di un altro olio base. Puoi prendere vaselina. Su un cucchiaino di "base" servono circa 3 gocce di componente etereo. Seppellire nel naso la miscela risultante dovrebbe essere 2-3 volte al giorno. Dopo la procedura, il bambino deve sdraiarsi con la testa rovesciata in modo che le gocce possano avvolgere l'amigdala nel miglior modo possibile.
  • Propoli. Questo potente agente antinfiammatorio può essere usato per i bambini dopo 5 anni e purché non siano allergici in generale e in particolare per i prodotti delle api. Quando preparate un unguento efficace contro le adenoidi, avrete bisogno di un cucchiaino di propoli (non di tinture) e 10 degli stessi cucchiai di burro. Tutti messi in un piatto di vetro o di ceramica, messi in un bagno d'acqua, attendere fino alla completa dissoluzione degli ingredienti. Mescola e raffredda. Conservare l'unguento in frigorifero, applicato sulla membrana mucosa del naso due volte al giorno con un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone.
  • Garofano. Questa spezia non solo migliora il gusto delle delizie culinarie, ma aiuta anche ad affrontare le adenoidi. Dieci gemme immerse in mezzo bicchiere d'acqua bollente e lasciano sotto il coperchio per un'ora. Quindi l'agente deve filtrare, raffreddare e gocciolare nel naso fino a 4 volte al giorno. Il chiodo di garofano allevia l'infiammazione e riduce il gonfiore delle tonsille faringee ricoperte di vegetazione.

Rafforziamo il sistema immunitario

Per questi scopi, è possibile utilizzare le ricette testate nel tempo di tè alle erbe e bacche. Ottimo per il tè adenoidi dalle foglie e bacche di ribes nero. Non solo rafforza il sistema immunitario nel suo insieme, ma impedisce anche un'ulteriore crescita della tonsilla.

Stimola efficacemente il sistema immunitario del bambino Echinacea. Questa pianta è controindicata nei bambini fino a un anno. Puoi usare la tintura della farmacia e puoi prepararla tu stesso. 100 gr. erbe tritate avranno bisogno di un bicchiere di acqua calda. Quindici minuti, mantenere lo strumento sul bagno di vapore, e poi raffreddato e filtrato. Il bambino può bere 50-60 ml più volte al giorno.

Nel tè o nella composta puoi mescolare un cucchiaino di succo di aloe, ne abbiamo parlato sopra. Un altro potente immunostimolante naturale - miele. Può anche essere dato in forma pura o aggiunto alle bevande, se il bambino non è allergico e ha già compiuto 3 anni.

Lo zenzero, la rosa canina, il succo di mirtillo e l'aglio, che possono essere aggiunti alla dieta del bambino, contribuiranno ad aumentare l'immunità del bambino. Inoltre, diventa una regola per camminare con il bambino più spesso e più a lungo, dargli la sezione sportiva in modo che si muova il più possibile.

fisioterapia

Per quanto riguarda l'inalazione e il riscaldamento degli impacchi nella cavità nasale, dovresti fare molta attenzione. Non tutti i bambini con diagnosi di "adenoidi" sono autorizzati a tali procedure. Solo con il permesso di un medico, è possibile effettuare inalazioni con soluzione salina, con olio di abete e di eucalipto, con infuso di boccioli di pino, sale calcinato e acqua minerale. Al naso fare impacchi riscaldamento con miele, torte di senape. La respirazione a vapore caldo nelle adenoidi è severamente vietata.

microclima

I bambini con una tonsilla ingrossata hanno bisogno di aria di mare. In modo ottimale, se saranno spesso portati al mare. Ma anche se non esiste una tale possibilità, i genitori possono creare a casa il "giusto" che promuove un recupero del microclima. Innanzitutto, la temperatura dell'aria nella stanza in cui vive il bambino non deve essere inferiore a 18 e non superiore a 20 gradi. In secondo luogo, è necessario prestare attenzione all'umidità. Questo è un parametro molto importante per i bambini con malattie respiratorie.

L'aria non dovrebbe essere troppo secca e umida. I valori ottimali di umidità sono compresi nell'intervallo 50-70%. Creare un tale microclima aiuterà un dispositivo speciale - un umidificatore. Tuttavia, non è economico. Se non è possibile acquistare, è possibile posizionare i bacini con acqua fino a casa, appendere gli asciugamani bagnati e assicurarsi che non si asciughino. È inoltre possibile acquistare un piccolo acquario con pesci.

Come trattare le adenoidi nei bambini a casa: trattamento senza chirurgia

Come trattare le adenoidi nei bambini a casa è una domanda che spesso le madri dei bambini di 3-6 anni chiedono. Le vegetazioni adenoide si verificano spesso a questa età e si sviluppano rapidamente senza un trattamento adeguato, causando disagio e compromissione della salute del bambino. Le adenoidi troppo cresciute rendono impossibile respirare attraverso il naso, il che porta all'ipossia e allo sviluppo di varie complicazioni - dai difetti dell'aspetto ai ritardi dello sviluppo.

Nel frattempo, se in tempo per cercare aiuto medico, la malattia può essere curata senza ricorrere alla chirurgia. I mezzi moderni consentono un trattamento conservativo con farmaci, compresi rimedi popolari e procedure fisioterapiche, con discreto successo ea casa, ma solo un medico otorinolaringoiatra (ORL) dovrebbe prescriverle un trattamento e monitorarlo.

Trattamento di adenoidi nei bambini a casa

Il trattamento ha lo scopo di eliminare le cause della malattia e di eliminare i sintomi. A casa, per questo possono essere usati molti rimedi popolari diversi che devono essere combinati con i preparativi classici.

Il trattamento inizia con il lavaggio della cavità nasale. Questa procedura è finalizzata a lavare via l'infezione (sanificazione), l'essudato infiammatorio, oltre a ridurre l'edema e ripristinare la pervietà delle vie aeree. A tale scopo, vengono utilizzati i seguenti mezzi:

  1. Salina - lo strumento più semplice ed efficace. Preparare una soluzione ipertonica: diluire un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua calda bollita e mescolare accuratamente. Ogni narice viene lavata con questa soluzione 3-4 volte al giorno, deve essere lavata fino a quando una soluzione limpida viene versata fuori dalla cavità nasale, senza scarico mucopurulento.
  2. Camomilla. Preparazione di un decotto: 1 cucchiaino di fiori di camomilla essiccati farmacia versare 100 ml di acqua bollente. Insistere da una a due ore, quindi filtrare attraverso una garza (non per filtrare, è possibile acquistare il tè dalla camomilla della farmacia, confezionato in sacchetti filtro, in questo caso si preleva 1 sacchetto filtro per 100 ml di acqua bollente). I passaggi nasali sono lavati nello stesso modo della soluzione salina.
  3. Calendula. Preparare l'infuso: versare un cucchiaino di fiori di calendula essiccati con un bicchiere d'acqua bollente, infondere per un'ora (fino a quando non è completamente raffreddato), filtrare. L'infusione risultante può lavare il naso e fare i gargarismi quando le tonsille (tonsillite) sono coinvolte nel processo infiammatorio.
La medicina tradizionale è efficace solo nella fase iniziale della malattia. Se la medicina tradizionale non ha l'effetto desiderato, o la malattia è già al secondo stadio, è necessaria la terapia farmacologica.

La fase successiva del trattamento è l'eliminazione dell'infiammazione - la causa principale dell'ostruzione delle vie aeree. Per fare questo, puoi usare i seguenti rimedi naturali:

  1. Succo di aloe - questa pianta ha un intero arsenale di phytoncides che hanno effetti antimicrobici e anti-infiammatori. Le foglie carnose di aloe vengono tagliate, tenute in frigo per circa 6 ore, poi avvolte in una garza e spremute il succo. Se il bambino ha 3 anni e più, può seppellire il succo fresco di aloe fresco di 3-5 gocce in ciascuna narice. I bambini sotto i tre anni seppelliscono il succo di aloe, diluito in acqua bollita in un rapporto di 1: 1. Il succo di aloe perde rapidamente le sue proprietà curative, quindi prima di ogni procedura si consiglia di spremere fresco.
  2. Olio essenziale di eucalipto L'olio di eucalipto ha un potente effetto antisettico, ma non usare olio puro, poiché può causare ustioni della mucosa e una reazione allergica. Prima dell'uso, viene agitato in un solvente neutro e la vaselina o l'olio vegetale raffinato possono svolgere il proprio ruolo. In un cucchiaino di solvente gocciolare 3 gocce di olio essenziale, mescolato. La miscela risultante viene instillata nel naso - 2-3 gocce 2-3 volte al giorno.
  3. Propoli. Questo è uno strumento efficace, ma può essere utilizzato solo se il bambino non è allergico ai prodotti delle api. Prendete un cucchiaino di propoli, aggiungete 10 cucchiaini di verdura o burro raffinati, scioglieteli a bagnomaria fino a quando tutti gli ingredienti non saranno sciolti. Dopo il raffreddamento, si scopre l'unguento, che lubrifica ogni narice con un batuffolo di cotone. Puoi anche immergere una turba di cotone in un unguento ancora congelato, quindi raffreddarlo e tamponare la cavità nasale. Il tempo di tamponamento dovrebbe superare un'ora e mezza.
  4. Olio di thuja Uno dei trattamenti più popolari per adenoidi nei bambini. Viene utilizzato in una concentrazione del 15%. L'olio di thuja gocciola 2-5 gocce in ciascuna narice tre volte al giorno. Si consiglia ai bambini di età inferiore a 3 anni di diluire l'olio con acqua.
  5. Celidonia. Il brodo si prepara versando due cucchiai di miscela secca e due bicchieri d'acqua e facendo bollire per 10-15 minuti a fuoco basso. Il liquido risultante viene raffreddato, filtrato e usato per sciacquare il naso e i gargarismi.
  6. Olio di olivello spinoso. 2-3 gocce di olio in ciascuna narice due volte al giorno. Il corso del trattamento dura due settimane.
  7. Garofano. Preparare un decotto di dieci gemme e mezzo bicchiere d'acqua. Bollire, insistere per 2 ore, raffreddare e filtrare. Brodo di garofano instillato naso, 3 gocce fino a 4 volte al giorno. Il trattamento di adenoidi nei bambini con chiodi di garofano è raccomandato dal Dr. Komarovsky.

Il corso di trattamento delle adenoidi a casa può essere completato da preparazioni a base di erbe immunostimolanti, ad esempio l'echinacea. L'estratto di echinacea può essere acquistato in farmacia e puoi prepararti da solo. Per fare questo, 100 g di materia prima vengono versati 1 litro di acqua bollente, insistono 2 ore, quindi filtrati. Il brodo viene assunto per via orale 50 ml tre volte al giorno. Questo strumento non può essere usato per trattare bambini al di sotto di 1 anno.

Contrariamente alla credenza popolare, l'inalazione di aria calda, il vapore da soluzioni bollenti di erbe medicinali o patate bollite non dovrebbe essere dato.

La medicina tradizionale è efficace solo nella fase iniziale della malattia. Se la medicina tradizionale non ha l'effetto desiderato, o la malattia è già al secondo stadio, è necessaria la terapia farmacologica. Il trattamento è principalmente locale. Secondo le indicazioni, i farmaci antiallergici sono prescritti (possono ridurre il gonfiore), i farmaci antinfiammatori e vasocostrittori. Con lo sviluppo di adenoidite, possono essere prescritti farmaci sistemici, inclusi antibiotici, antipiretici.

Nella fase di infiammazione cronica, il trattamento domiciliare è completato dalla fisioterapia. Applicare inalazione, terapia UHF, elettroforesi, irradiazione UV. L'inalazione di aria calda con farmaci migliora la circolazione nei tessuti e allevia il gonfiore. UHF (corrente ad altissima frequenza) viene utilizzato per riscaldare lo spessore dei tessuti e migliorare i loro processi metabolici. Usando l'elettroforesi, i farmaci vengono consegnati direttamente al sito della malattia. UFO favorisce il sanamento della mucosa.

Oltre alla terapia con farmaci di casa e farmacia, vengono spesso prescritti esercizi di respirazione che, senza effetti collaterali, aiutano a ripristinare la passibilità nasale ed eliminare l'ipossia. Gli esercizi di respirazione consentono un trattamento efficace dei bambini a casa senza interventi chirurgici, ma devono essere eseguiti regolarmente, ogni giorno, per 3-4 settimane e talvolta anche più a lungo. Un complesso respiratorio per la ginnastica viene solitamente prelevato da un medico, è possibile utilizzare il complesso di esercizi respiratori Strelnikova, progettato per cantanti che hanno problemi di voce, ma ha dimostrato la sua efficacia nel caso di altre malattie delle vie respiratorie, anche nei bambini.

Nella fase di infiammazione cronica, il trattamento domiciliare è completato dalla fisioterapia. Applicare inalazione, terapia UHF, elettroforesi, irradiazione UV.

È importante prestare attenzione al microclima nella stanza - la temperatura dell'aria dovrebbe essere compresa tra 18 e 20 ° C, tenendo conto dell'umidità nella stanza, che dovrebbe raggiungere il 60-70% (l'aria secca contribuisce al mantenimento dei processi infiammatori). In alcuni casi è consigliabile utilizzare un umidificatore. La pulizia umida dovrebbe essere eseguita regolarmente. L'aria di mare ha un buon effetto terapeutico.

Cosa non è raccomandato per il trattamento delle adenoidi nei bambini?

I bambini con adenoidi non sono consigliati per fare bagni caldi, andare al bagno e generalmente surriscaldano il corpo, specialmente durante l'esacerbazione delle adenoiditi. Inoltre, non è necessario utilizzare bevande molto calde e molto fredde, nonché bevande e cibo, irritanti per la mucosa (aspra, piccante, speziata). L'ipotermia è controindicata.

Contrariamente alla credenza popolare, l'inalazione di aria calda, il vapore da soluzioni bollenti di erbe medicinali o patate bollite non dovrebbe essere dato. Lasciare solo vapore caldo, per il quale utilizzare un nebulizzatore.

L'applicazione topica di una soluzione alcolica di iodio alla mucosa dei passaggi nasali e del nasofaringe può essere pericolosa.

Cosa causa lo sviluppo delle adenoidi

Le adenoidi sono ipertrofia compensatoria della tonsilla faringea, il suo aumento in risposta a infiammazione acuta cronica o frequente.

L'amigdala è un grande accumulo di tessuto linfoide nel rinofaringe, vestito con una capsula epiteliale. Questa formazione protegge il tratto respiratorio superiore dalle infezioni, quindi il primo prende un colpo. In condizioni di immunità insufficientemente sviluppata nei bambini, le tonsille non sempre fanno fronte alla loro funzione, spesso si infiammano. La stimolazione costante (infiammazione infettiva o allergica) contribuisce ad aumentare il volume del tessuto linfoide. Quindi il corpo dei bambini compensa la deficienza funzionale della tonsilla, quindi stanno parlando di ipertrofia compensatoria.

È possibile utilizzare il complesso di esercizi respiratori Strelnikova, che è stato sviluppato per cantanti che hanno problemi con la voce, ma ha dimostrato la sua efficacia nel caso di altre malattie delle vie respiratorie, compresi i bambini.

Normalmente, dopo la risposta immunitaria, l'amigdala ritorna alle dimensioni normali. Ma spesso in condizioni di attività eccessiva, il tessuto è esaurito e rimane ipertrofico.

Dovremmo anche evidenziare l'infiammazione della tonsilla nasofaringea - adenoidite. Questa condizione si sviluppa più velocemente delle adenoidi, ma è ben curabile con farmaci antibatterici e antinfiammatori. Una diagnosi differenziale è fatta dal medico, ma la differenza può essere vista anche da manifestazioni sistemiche - aumento della temperatura corporea, deterioramento delle condizioni generali del bambino con adenoidite.

Come identificare le adenoidi in un bambino

Il processo di ipertrofia del tessuto è lungo e richiede più di un mese, quindi è difficile notare le adenoidi nelle prime fasi. Le prime manifestazioni cliniche si verificano quando le adenoidi hanno bloccato più di un terzo delle vie respiratorie, cioè quando l'ipertrofia ha raggiunto il secondo e terzo grado. Quindi si verificano i seguenti sintomi:

  • forte respiro affannoso quando si respira;
  • russare senza motivo apparente (naso che cola, congestione nasale, edema);
  • apnea del sonno (breve respiro) in un sogno, seguito da diversi respiri riflessi profondi, il bambino afferra letteralmente l'aria con la bocca nel sonno;
  • deterioramento evidente della respirazione nasale, il bambino respira attraverso la bocca, motivo per cui la bocca è costantemente divisa;
  • cambiamento del tono della voce, che diventa meno risonante;
  • nasalismo, il bambino dice "nel naso";
  • deterioramento del sonno - il paziente non può dormire a lungo, si sveglia più volte durante la notte;
  • diminuzione dell'attività fisica, affaticamento, letargia al mattino, deterioramento della resistenza e qualità fisiche;
  • deterioramento cognitivo - disturbi della memoria, aumento del tempo di risposta alle informazioni sensoriali, diminuzione dell'attività mentale;
  • perdita dell'udito, otite frequente.
I bambini con adenoidi non sono consigliati per fare bagni caldi, andare al bagno e generalmente surriscaldano il corpo, specialmente durante l'esacerbazione delle adenoiditi.

Se negli adulti questa malattia causa principalmente disagio e solo raramente ci sono complicazioni, quindi nei bambini le adenoidi a lungo termine possono portare a conseguenze irreversibili. Il caso è in uno stato ipossico - una quantità insufficiente di ossigeno a causa dell'assenza di respirazione nasale. È stato stabilito che a causa della respirazione della bocca, il corpo perde circa il 20% di ossigeno. L'organo più sensibile all'ipossia - il cervello - ne soffre. Si sta sviluppando attivamente nei bambini, quindi la sua richiesta di ossigeno è persino maggiore che negli adulti. La più pericolosa ipossia a lungo termine per i bambini sotto i 5 anni, può portare a ritardi dello sviluppo, sia mentale che fisico.

A causa della costante respirazione della bocca, la struttura del cranio facciale cambia, le conchiglie nasali sono deformate, un caratteristico "tipo adenoide" del viso è formato da un ovale allungato e una forma modificata della bocca. Sono interessati anche la forma dei denti e la dentizione, il morso e gli elementi cartilaginei del cranio.

È importante diagnosticare la malattia in modo tempestivo e trattarla attivamente: prima si inizia il trattamento, maggiori sono le probabilità di successo della terapia conservativa e il pieno recupero del corpo.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Come trattare le adenoidi in un bambino a casa?

Adenoidi - tonsille, situate nel rinofaringe. Contro lo sfondo del processo infiammatorio aumentano. I bambini in età prescolare sono a maggior rischio di sviluppare questa malattia. Spesso questo accade a causa di infezioni virali. In uno stato di salute, questo tessuto svolge una funzione protettiva contro le infezioni producendo immunoglobuline. Negli adolescenti, si atrofizzano e quasi scompaiono, quindi il pericolo di infiammazione scompare. Secondo il famoso pediatra Komarovsky, è possibile trattare le adenoidi in un bambino senza intervento chirurgico nella fase iniziale. Per questo ci sono metodi sia medici che a casa.

L'adenoidite è acuta (intossicazione del corpo, febbre alta, difficoltà di respirazione) e cronica (mal di testa, affaticamento, perdita di appetito, tosse notturna).

Quando un bambino sviluppa una tale malattia, compaiono i seguenti sintomi:

  • Respirazione difficile, principalmente attraverso la bocca.
  • Russare mentre dorme
  • Discorso e deficit uditivo.
  • Fiuto costante.
  • Disattenzione, distrazione.
  • Aumento di umore e irritabilità.
  • Affaticamento, sonnolenza, frequenti mal di testa.

Ci sono anche segni esterni della malattia: linfonodi ingrossati, la bocca è costantemente socchiusa, le gengive inferiori della mascella, il petto e il setto nasale sono deformati. Tutto ciò porta al morso sbagliato.

Ci sono 3 fasi della malattia:

  • 1 ° grado - le tonsille si gonfiano solo sulla terza parte dei passaggi nasali, il bambino respira con calma. Le difficoltà possono verificarsi solo durante il sonno.
  • Nella seconda fase, le tonsille gonfiano la metà dell'ingresso dell'aria del rinofaringe, il che porta a una cattiva respirazione e, durante il sonno, al russare.
  • Durante la terza fase, respirare è il più difficile possibile, il bambino è costantemente nasale, le tonsille chiudono l'intero passaggio nasale. Di conseguenza, potrebbero verificarsi problemi di udito.

Se trovi i sintomi sopra elencati, dovresti consultare un otorinolaringoiatra per l'esame e il trattamento.

L'esame delle adenoidi viene eseguito utilizzando le seguenti procedure: rinoscopia posteriore, radiografia del nasofaringe, endoscopia, esame del rinofaringe con l'aiuto delle dita, analisi dei tamponi nasofaringei. Non esiste un metodo di trattamento generalmente accettato che si adatti a tutti. Viene prescritto da un medico solo dopo aver condotto un sondaggio e determinato lo stadio di sviluppo della malattia e le conseguenze a cui questa malattia ha portato.

Il trattamento viene solitamente effettuato con l'uso di farmaci, quali: vitamine, gocce nasali, inalazioni, immunostimolanti, immunomodulatori, antibiotici e antistaminici. Nelle forme gravi e più avanzate, viene eseguito l'intervento chirurgico. La rimozione delle adenoidi è possibile senza l'insorgenza di un bisogno acuto su richiesta dei genitori come profilassi, ma all'età di 3 anni

Questa procedura viene eseguita in anestesia locale e generale. L'eliminazione delle adenoidi viene effettuata con un laser ad anidride carbonica e un bisturi.

I genitori dovrebbero prendere in considerazione prima di prendere una decisione affrettata per rimuovere le adenoidi. Come il tessuto linfatico, sono un organo immunitario. Avendolo perso, il corpo diventa vulnerabile ad altre malattie. Nella fase iniziale, puoi provare a curarli a casa, senza un intervento chirurgico. Già al 2 ° grado di patologia dovrà ricorrere a farmaci e fisioterapia. Spesso, i medici in una situazione del genere consigliano ai genitori di portare i bambini nel Mar Nero, dove l'aria fresca e salata può portare a un risultato terapeutico positivo.

Adenoidi nei bambini

Diagnosi e trattamento delle adenoidi nei bambini. Adenoidi nei bambini sintomi e trattamento.

Trattamento di adenoidi a casa

21/01/2018 admin 0 commenti

Trattamento di adenoidi a casa

Se c'è un punto importante nel programma di trattamento del bambino - il trattamento delle adenoidi a casa, questo significa che l'otorinolaringoiatra in attesa considera accettabile questa opzione conservativa per la terapia UTO / ENT. L'esame di laboratorio e strumentale fornisce i motivi per uno specialista bambino che può essere efficacemente supportato mantenendo le ghiandole rinofaringee di un piccolo paziente a casa.

Quindi, non uno stato così terribile e senza speranza con adenoidi nasali. Purché l'esecuzione più rigorosa e puntuale di tutte le procedure terapeutiche raccomandate, ci sono tutti i prerequisiti garantiti per evitare ulteriori decomposizioni patologiche del tessuto linfoide. Di conseguenza, l'adenotomia (resezione parziale / completa), vale a dire effetti cardinali utilizzando il metodo della chirurgia viscerale ENT.

Rimedi popolari nel trattamento delle adenoidi a casa: tutto è bene che è sotto controllo medico

Questo è, infatti, un fattore molto importante che non può essere ignorato, in nessuna circostanza. Stiamo parlando della inammissibilità dell'autoterapia in relazione a un bambino con adenoidite. Il trattamento delle adenoidi a casa con i rimedi popolari, a volte, finisce molto prima di quanto previsto dal medico ORL.

Sfortunatamente, ma questo è un dato di fatto. Dei 19 casi di ammissione urgente alle unità di terapia intensiva delle cliniche per bambini (su chiamata, "Servizi medici di emergenza"), 10 sono diagnosticati:

  • come tossicità dopo il trattamento a casa incontrollato con metodi popolari, prescrizioni a base di erbe per le malattie otorinolaringoiatriche;
  • farmaci per overdose per il trattamento di pazienti con adenoidi e ghiandole nei bambini.

Quali sono le ragioni di tali circostanze pericolose? Il primo errore, e il principale: i genitori, i membri della famiglia del bambino, nonostante gli avvertimenti più noti ("L'automedicazione minaccia la tua salute"), ha usato tutto. E, le droghe mediche, così come la gente.

È davvero possibile causare tali danni con soluzioni di guarigione, tinture a base di erbe per curare il naso o la gola malati di un bambino? Questa non è una droga potente, dal cui abuso si può non solo essere avvelenato, ma anche morire?

Puoi. Ad esempio, analizziamo il modo ben noto ed efficace: lavare le cavità nasali dei bambini con soluzioni vegetali preparate:

  1. Succo di barbabietola con un additivo complesso in un cucchiaino di "miele + olivello spinoso / olio di abete + succo di aloe + 10 gocce di alcool iodio". Come se fatto e preparato correttamente. Ma, in un bambino, improvvisamente, dopo l'applicazione, i sintomi si manifestano: respirazione rauca, gonfiore delle mucose nel naso, gola, soffocamento, (fino alla perdita di coscienza). I bambini si lamentano di nausea, voglia di vomitare, vertigini.

Post scriptum Analisi Pathoklinic: Con ogni probabilità, il tuo bambino ha una reazione allergica personalizzata ai prodotti appy (miele). Lo iodio può anche causare effetti negativi. Se il corpo del bambino ha precedentemente ricevuto potenti farmaci (antiossidanti, steroidi glucosio di origine sintetica o naturale) che includevano una quantità sufficiente di iodio, fluoruro.

Il succo di barbabietola, da solo, contribuisce ad un intenso aumento della pressione sanguigna. Se a un bambino veniva versato del succo di barbabietola in quantità tale da scorrere lungo il retro del rinofaringe nel canale alimentare, è naturale che il bambino bevesse il succo di barbabietola. La sua pressione vascolare craniale e viscerale aumentò.

Come un verdetto: Nelle procedure domestiche, i genitori usavano eccessivamente il lavaggio, senza tener conto delle caratteristiche personali di questo organismo per bambini. La sua omeostasi generalmente somatica, senza prima verificare la compatibilità del test per i componenti della composizione di guarigione.

  1. È quasi possibile prevedere lo stesso quadro dei genitori (e del bambino esposto) se lavati, instillati con altre formulazioni liquide di piante. Quasi tutte le erbe medicinali hanno proprietà e controindicazioni positive. È necessario comprendere a livello professionale e completamente questa complessa tavolozza della flora medicinale della Terra.
  2. Le precauzioni richiedono metodi tradizionali di trattamento di vegetazione adenoid: a vapore nel bagno per bambini (quanto tempo, da che età, dopo quale malattia posticipata / cronica).

Strofinando il petto, i piedi (con esacerbazioni a freddo di invasione adenovirale) unguenti fatti in casa. Con trementina, catrame o contenenti alcol, anche non tutti sono mostrati. Assicurati di passare attraverso una consultazione con un dermatologo per bambini. La pelle del bambino è tenera, richiede un rapporto estremamente equilibrato. Olio di trementina, catrame, come sostanze resinose, derivati ​​di conifere, abeti, sono estremamente intensi. Quando "ri-spalmando" è del tutto possibile una manifestazione aggressiva sulla pelle dei bambini, sotto forma di eruzioni cutanee, dermatosi umide e secche.

È possibile che dopo aver letto le informazioni scritte sopra, alcuni genitori abbiano l'impressione che nulla sia "impossibile". È impossibile, è pericoloso lì, così pericoloso, e queste azioni causano quasi chiunque.

È importante fare una conclusione corretta e adeguata: i rimedi popolari riguardano la medicina alternativa, il campo della fitoterapia, l'omeopatia. Ma, la base di piante in arrivo, le stesse procedure di trattamento sono segni clinici. In particolare, influenzano la funzionalità, il corso dei processi fisiologici, biochimici nei settori vitali, i sistemi organici del corpo dei bambini.

Servono i rimedi popolari! Nessuno si spaventa e non persegue l'obiettivo di proibire un simile effetto terapeutico. Ma con un approccio ragionevole e civile. Non cadere nel culto fanatico, dimenticando e rifiutando, completamente, la medicina ufficiale per i bambini ORL!

Quanto velocemente o lentamente possono essere trattate le adenoidi nei bambini a casa?

In generale, nel contesto della comprensione logica, la medicina, in generale, e la pediatria, ENT non accetta questa domanda. Ciò che, in sostanza, alcuni genitori implicano quando si rivolgono a specialisti della terapia ORL, persino a medici omeopati, fitoterapisti: "Dimmi come puoi risolvere il problema, trattamento delle adenoidi a casa, in fretta!".

La malattia, soprattutto considerando il fattore clinico, in quale fase, la gravità di questa patogenesi, non può essere rapidamente curata. Il deterioramento dello stato di salute, non i segni regolari e spontanei di un raffreddore nel bambino, questo non significa malattia adenoidea. Piuttosto, la comprensione clinica della vegetazione adenoide nelle tonsille linfoidi nasogoniche e nelle ghiandole.

Fornire il primo, o tempestivo aiuto, che allevia velocemente i sintomi dolorosi nei bambini (con l'inizio della vegetazione adenovirale, o caratteristiche croniche), è comprensibile per i medici. Esperti specialisti in otorinolaringoiatria pediatrica, nel corso degli anni di pratica, hanno accumulato un ricco assortimento di consigli, ricette e prescrizioni.

Cari genitori! Ad esempio, adottare suggerimenti universali:

  • Non essere pigro al (tempo veloce) in caso di decomposizione adenoide;
  • Un naso o una gola sani nei bambini, eseguono ancora (secondo l'ENT del medico) la profilassi ENT / tonsillare espressa - risciacquo mattutino, risciacquo con soluzioni medicinali;
  • Attivare (prima dell'inizio delle epidemie respiratorie stagionali) la diffusione delle cavità nasali davanti all'ingresso dei vostri bambini in strada, con farmaci antivirali intranasali - Interferone, Viveferon, olio di aglio di abete (potete prepararlo da soli o ordinarlo da una farmacia omeopatica);
  • Non esitate a prendere il gruppo vitaminico attivo (come la produzione farmacologica, multivitaminici) e succhi naturali intensivi, succhi di frutta freschi, insalate e zuppe.

Ulteriori consigli Le gocce nasali di vasocostrittore allevia rapidamente la congestione del naso dei bambini ("Evamenol", "Aqua-spray", "Pinosol"). Ma non lasciarti trasportare! Gli effetti eccessivi sull'epidermide nasale mucosa di medicinali simili non passano senza lasciare traccia. Ci sono possibili effetti collaterali che saranno espressi nei cambiamenti viscerali nelle posizioni adenoide. Hai bisogno di un trattamento completo con antibiotici, ormoni, antistaminici e antiossidanti.

Attenzione e pazienza Cura e amore da parte dei genitori durante tutto il corso della malattia adenoidea. Diagnosi professionale e priva di errori e prescrizione di un programma di farmaci terapeutici dal punto di vista dell'otorinolaringoiatria pediatrica. Qui ci sono le principali condizioni e componenti nella vittoria sulle adeneidi patogene e brutte. E non la velocità e la fretta!

Adenoidi nei bambini: trattamento domiciliare

✓ Articolo verificato da un medico

I cambiamenti patologici nella tonsilla faringea (aumento delle dimensioni) sono chiamati adenoidi. La causa più comune di adenoidi nell'infanzia sono le malattie infettive: scarlattina, morbillo, pertosse. La patologia nelle prime fasi può essere asintomatica, ma man mano che il bambino progredisce, appaiono segni caratteristici: costante naso che cola, congestione nasale, difficoltà di respirazione. Con le adenoidi di grado 3, respirare attraverso i passaggi nasali diventa quasi impossibile, quindi in caso di rinite cronica o altre malattie delle prime vie respiratorie, è necessario contattare un otorinolaringoiatra.

Adenoidi nei bambini: trattamento domiciliare

anatomia

Il sistema linfatico è responsabile della formazione della risposta immunitaria. Sono i linfociti che forniscono l'immunità cellulare e la produzione di anticorpi per combattere le malattie infettive. C'è anche del tessuto linfoide nella gola del bambino, grazie al quale il corpo affronta le infezioni respiratorie e le malattie dell'apparato respiratorio. In alcune aree puoi vedere gruppi di questo tessuto. Questi gruppi si chiamano tonsille. I medici distinguono diversi tipi di tonsille, che sono classificati in base alla posizione.

Le adenoidi sono la crescita della tonsilla faringea, che impedisce al bambino di respirare normalmente. Riconoscerli nelle fasi iniziali è quasi impossibile, quindi è necessario prestare attenzione a qualsiasi sintomo che possa indicare la probabilità di adenoidi, compresi i cambiamenti nel comportamento del bambino.

Le adenoidi sono la crescita della tonsilla faringea

È possibile curare le adenoidi a casa?

Rispondere con precisione a questa domanda può solo specialista dopo aver esaminato il bambino e le misure diagnostiche, se necessario. La possibilità di un trattamento domiciliare dipende direttamente dalla tempestività del trattamento al medico e dal grado di sviluppo della patologia. In totale, ci sono 3 gradi di adenoidi.

1 grado

In questa fase, i medici considerano sufficiente il lavaggio nasale con soluzione fisiologica o preparazioni che includono l'acqua di mare. Un buon effetto è l'uso di ricette popolari, ma prima di iniziare un trattamento non convenzionale è necessario consultare un medico. Il fatto è che i bambini piccoli sono suscettibili alle reazioni allergiche, pertanto i componenti di origine vegetale dovrebbero essere selezionati con molta attenzione.

Il grado di crescita delle adenoidi

2 gradi

Le adenoidi di grado 2 sono trattate più spesso con metodi medici. Il medico aggiungerà l'uso di gocce di vasocostrittore (per alleviare il gonfiore e ripristinare la respirazione nasale), l'inalazione e la fisioterapia alla procedura standard di lavaggio nasale. In alcuni casi, può essere necessario un trattamento antibiotico.

La chirurgia in questa fase è raramente prescritta, poiché, soggetta alle prescrizioni del medico e all'assenza di complicanze, la patologia risponde bene alla terapia conservativa.

3 gradi

Quando adenoidi 3 gradi, il bambino richiede un intervento chirurgico urgente, dal momento che il processo di respirazione è molto difficile o impossibile. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, ma in alcuni casi il medico può decidere l'uso dell'anestesia generale. Questa misura è forzata e viene utilizzata solo in casi eccezionali, ad esempio, quando un bambino è sotto stress o quando il paziente è giovane.

Immagine illustrativa di 3 gradi di adenoidi

Prima dell'operazione, il bambino deve sottoporsi ad una formazione adeguata: superare i test (è necessario determinare il livello di coagulazione del sangue) e sottoporsi a trattamenti volti a fermare il processo infiammatorio. Le complicazioni dopo la rimozione delle adenoidi sono rare. Per ridurre i possibili rischi e ridurre il periodo di riabilitazione, il bambino riceve riposo a letto e una dieta moderata (cibo frullato e bevanda calda).

Metodi di trattamento domiciliare

Trattare adenoidi 1-2 gradi possono essere a casa, ma solo con la costante supervisione medica e seguire le raccomandazioni del medico curante. Ci sono molti modi per affrontare la patologia, quindi scegliere la giusta terapia è di solito abbastanza semplice.

Lavare e idratare i passaggi nasali

Questa è la procedura più importante che deve essere eseguita regolarmente 3-5 volte al giorno. Le soluzioni saline preparate sulla base dell'acqua di mare sono utilizzate per lavare il naso nei bambini. Puoi preparare tu stesso una soluzione del genere. Per fare questo, in un bicchiere di acqua tiepida sciogliere 1 cucchiaino di mare o sale e soda.

Trattamento di adenoidi 1 e 2 gradi

Nonostante la facilità di preparazione, gli esperti sconsigliano l'uso di una soluzione preparata a casa. I preparati farmaceutici presentano una serie di vantaggi, quindi sono più preferibili per i bambini di età inferiore ai 5-6 anni. I vantaggi delle composizioni pronte includono:

  • sterilità assoluta (batteri e microbi sono esclusi);
  • concentrazione ottimale del sale il più vicino possibile alle caratteristiche fisiologiche della cavità nasale del bambino (tutte le soluzioni vendute in farmacia hanno una concentrazione di sale dello 0,67%);
  • pressione sufficiente (la soluzione entra nel naso ad angolo retto e pressione, elimina la possibilità di una pressione eccessiva, che può causare complicazioni).

In farmacia per lavare il naso con adenoidi, è possibile acquistare i seguenti farmaci (soluzioni isotoniche a base di acqua di mare e oceano):

  • "Aqualore Baby";
  • Aqua Maris;
  • "Salin";
  • salino sterile.

Trattamento di adenoidi 2-3 gradi

Come lavare il naso correttamente?

In alcune fonti è possibile trovare suggerimenti per il lavaggio del naso con una siringa o una siringa. In ogni caso, non dovresti farlo, poiché c'è il rischio che la soluzione entri nelle trombe di Eustachio e che l'otite possa svilupparsi. I bambini di età inferiore ai 4-6 anni per l'igiene della cavità nasale hanno bisogno di usare farmaci sotto forma di spray. I bambini fino a un anno possono lavare i passaggi nasali e idratare le mucose con l'aiuto di farmaci sotto forma di gocce.

Raccomandazioni per lavare il naso del bambino

Se il bambino è già abbastanza grande e può soffiarsi il naso, è possibile utilizzare sistemi speciali per il lavaggio nasale, ad esempio Aquamaris o Dolphin.

Come lavare il naso per i bambini di età inferiore a 2 anni

Trattamento di adenoidi 2 gradi a casa

Quando adenoidi 2 gradi di lavaggio nasale sono completati dall'uso di agenti vasocostrittori. Questo è necessario per ripristinare la normale respirazione ed eliminare l'edema. I bambini possono seppellire i seguenti farmaci:

È importante! I farmaci vasocostrittori per il trattamento dei bambini non possono essere utilizzati per più di 3-5 giorni, poiché la dipendenza può formarsi. La terapia in questo caso sarà inefficace, quindi i farmaci di questo gruppo sono utilizzati in corsi brevi e rigorosamente sulla prescrizione del medico. L'abuso di farmaci vasocostrittori può causare rinite cronica.

Quale risultato adenoidi

I preparati di sotterramento per il restringimento dei vasi sanguigni necessitano di un massimo di 3 volte al giorno. 30 minuti dopo la procedura, si consiglia di far cadere "Albucid" e una soluzione di corteccia di quercia nel naso (può essere acquistato in farmacia).

Se ci sono complicazioni, il medico può prescrivere antibiotici per il bambino. I farmaci più comunemente usati a base di amoxicillina: "Flemoxin", "Amoxiclav", "Augmentin". La maggior parte dei farmaci utilizza una combinazione di amoxicillina e acido clavulanico. Migliora l'effetto del farmaco, ma può causare esacerbazioni di erosioni e ulcere dello stomaco e dell'intestino. Questo dovrebbe essere considerato quando si sceglie un farmaco. Se un bambino soffre di ulcera peptica o gastrite, è meglio scegliere farmaci senza questo componente.

Buoni risultati si ottengono combinando la terapia farmacologica con la fisioterapia. Per facilitare la respirazione può essere assegnato un bambino:

Trattamento conservativo delle adenoidi

Con l'osservanza di tutti gli appuntamenti di uno specialista, la patologia può essere curata senza l'uso di metodi chirurgici.

Gocce per il trattamento delle adenoidi

"Sofradeks". Il farmaco appartiene ai farmaci ormonali (contiene desametasone), ha un effetto terapeutico pronunciato e interrompe rapidamente il processo patologico. Prima di usarlo, è importante ottenere consigli da Rchid, poiché i farmaci ormonali hanno molti effetti collaterali e possono causare complicanze dal sistema nervoso e dagli organi interni.

Il trattamento con Sofradex è per una settimana. Dopo di ciò, è necessario sottoporsi a un ciclo di terapia con inalazione.

"Protargolum". Il farmaco appartiene al gruppo di preparati d'argento, che asciuga la superficie delle adenoidi e le riduce di dimensioni. In presenza di focolai infettivi, si raccomanda anche l'uso di Protargol. Dovrebbe essere applicato 2 volte al giorno, 6 gocce in ogni passaggio nasale. La durata della terapia è determinata individualmente.

Naso gocce protargol

"Limfomiozot". È necessario applicare mezzi dentro dentro in 20-30 minuti prima del cibo (la ricezione dopo che il cibo è permesso con un intervallo non meno di 1 ora). Le gocce possono essere sepolte sotto la lingua o sciolte in acqua. Non mescolare il farmaco con una grande quantità di liquido: 1-2 cucchiaini saranno sufficienti.

Il dosaggio dipende dall'età del bambino ed è:

  • neonati - 1 goccia;
  • da 1 a 3 anni - 3 gocce;
  • da 3 a 6 anni - 5 gocce;
  • oltre 6 anni - 10 gocce.

Gocce per linfomiosot orale

È necessario prendere "Limfomiozot" 3 volte al giorno per 5-7 giorni. Il trattamento più lungo può essere prescritto dal medico curante.

Trattamento di adenoidi con perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno al 3% è un mezzo eccellente per combattere le adenoidi, con spiccate proprietà antisettiche, battericide e disinfettanti. Per preparare la medicina, avrete bisogno di perossido, tintura di calendula e bicarbonato di sodio (1 cucchiaino ciascuno). Tutti i componenti devono essere miscelati in un contenitore separato e la composizione risultante per instillare il naso del bambino (2 gocce in ogni narice).

La procedura deve essere ripetuta 3 volte al giorno per 10 giorni. Invece del perossido, è possibile utilizzare qualsiasi antisettico, ad esempio "Miramistina" o "Clorexidina".

Preparati per il trattamento delle adenoidi

Metodi popolari

Non meno efficaci nel trattamento delle adenoidi nei bambini sono metodi tradizionali. Sono sicuri per il bambino, ma in alcuni casi, gli ingredienti vegetali possono causare allergie o reazioni di ipersensibilità, quindi è necessario monitorare attentamente le condizioni del bambino e interrompere il trattamento se si verificano sintomi allergici: eruzione cutanea, prurito, lacrimazione, eczema, ecc.

Olio di olivello spinoso

L'olio di olivello spinoso aiuta a idratare e ammorbidire le mucose del rinofaringe

L'olio di olivello spinoso ha un'azione anti-infiammatoria e anti-batterica, aiuta a idratare e ammorbidire le membrane mucose del rinofaringe e fermare l'aumento delle adenoidi. Prima dell'uso, si consiglia di scaldare leggermente l'olio (fino a circa 28-30 gradi).

Bury significa che hai bisogno di 3 gocce 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Succo di barbabietola con miele

Il succo di barbabietola aiuta a ridurre le dimensioni delle adenoidi e blocca il processo infiammatorio

Il succo di barbabietola fresco è un eccellente agente essiccante che aiuta a ridurre le dimensioni delle adenoidi e ad arrestare il processo infiammatorio. Il miele combatte efficacemente batteri e germi, lenisce le mucose irritate e fornisce il risanamento dei passaggi nasali.

Preparare una medicina è semplice:

  • spremere il succo dalle barbabietole crude;
  • 2 cucchiai di succo mescolati con un cucchiaio di grano saraceno o miele di tiglio;
  • infondere per 30-40 minuti.

Bury significa che hai bisogno di 4 volte al giorno. Singola dose - 5 gocce in ogni passaggio nasale. Il corso del trattamento è da 5 a 15 giorni.

Foglie di eucalipto

Eucalipto - noto agente antibatterico contenente una grande quantità di oli essenziali e tannini. Le foglie di eucalipto ripristinano rapidamente la funzione respiratoria, disinfettano la superficie della mucosa e impediscono la crescita della flora batterica.

Le foglie di eucalipto ripristinano rapidamente la funzione respiratoria

Per il trattamento delle adenoidi utilizzate l'infusione delle foglie della pianta. Prepararlo è semplice: servono 2 cucchiai di materie prime secche, si versa un bicchiere di acqua bollente e si insiste per almeno 1 ora. L'infusione risultante fa gargarismi 5-6 volte al giorno.

Per l'instillazione nel naso, puoi usare l'olio di eucalipto. Affinché questa terapia sia efficace, deve essere acquistata presso una farmacia. L'olio deve essere di alta qualità (non inferiore a "premium"), altrimenti il ​​risultato terapeutico della procedura non sarà raggiunto. È necessario seppellire l'olio nel naso 3-4 volte al giorno, 1-2 gocce per 5-7 giorni.

È importante! L'eucalipto è un forte allergene, quindi non si dovrebbe usare questo metodo di trattamento, se il bambino è incline a reazioni allergiche. Dopo la prima applicazione, è necessario esaminare attentamente la pelle e le mucose del bambino (naso, occhi, bocca) per possibili irritazioni.

Latte al latte celidonia

Erba secca celidonia versare un bicchiere di latte caldo e mettere sul fuoco. Far bollire per 3-5 minuti, mescolando continuamente. Raffreddare il brodo e filtrarlo con un setaccio o un pezzo di garza. A 200-250 ml di latte viene preso 1 cucchiaio di celidonia.

È necessario seppellire significa 5 volte al giorno, 4 gocce in ogni narice. Utilizzare la ricetta può essere durante il corso del trattamento.

Video - Trattamento di adenoidi da rimedi popolari a casa

Rafforzamento dell'immunità

Durante il trattamento delle adenoidi, così come dopo il recupero, il bambino deve assumere complessi vitaminici. La terapia vitaminica è raccomandata per i bambini con adenoidi di grado 1-2 per almeno 2-3 mesi. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per i genitori su come scegliere buone vitamine.

  1. Non acquistare complessi contrassegnati con "integratori alimentari". Tali preparati contengono sostanze benefiche in un dosaggio arbitrario, che è spesso insufficiente a fornire un supporto vitaminico a un piccolo organismo durante il periodo di trattamento e riabilitazione.
  2. È meglio selezionare un complesso vitaminico-minerale con il medico, in quanto potrebbero esservi controindicazioni (ad esempio, i bambini con iodio sono controindicati nei bambini con iperfunzione tiroidea).
  3. Bene, se ci sono antiossidanti nella composizione, ma tali farmaci dovrebbero anche essere prescritti da uno specialista.

Gli alimenti per l'infanzia dovrebbero essere il più variegati possibile e contenere una quantità sufficiente di carne, pesce, frutti di stagione e frutta, verdure fresche e verdure a foglia verde. La dieta del bambino deve includere oli vegetali naturali di buona qualità, latticini, noci e fegato.

Video - Adenoidi.

prevenzione

Non ci sono misure speciali per prevenire un aumento della tonsilla faringea, ma seguendo le raccomandazioni dei medici contribuirà a ridurre il rischio di adenoidi ai valori più bassi possibili. Per questo è necessario:

  • svolgere attività di tempra adeguate all'età;
  • per diversificare la dieta dei bambini;
  • fare la pulizia a umido e aerare la stanza più spesso;
  • sbarazzarsi di oggetti che possono accumulare polvere (giocattoli morbidi, libri su scaffali aperti, tappeti);
  • tempo per sbarazzarsi della muffa sul soffitto e sulle pareti, utilizzare soluzioni disinfettanti per la pulizia delle superfici.

Per ridurre il rischio di un aumento della tonsilla faringea, che è responsabile della produzione di linfociti, è importante trattare i raffreddori e le malattie infettive nel tempo. Se il bambino soffre di infezioni croniche del rinofaringe, la probabilità di adenoidi sarà molto alta. Lo stesso vale per i bambini con allergie. Se non si segue una dieta a bassa allergia e non si eliminano tutti i fattori che contribuiscono allo sviluppo di reazioni allergiche (polvere, lana, piante), il rischio che il bambino si "familiarizzi" con le adenoidi sarà presto molto più alto che nei bambini sani.

Ti piace questo articolo?
Risparmia per non perdere!